Ping Pong, 4° giornata di campionato

A2: la trasferta a Castelgoffredo ha coinciso con la prima inattesa sconfitta in campionato per la Widiba: pesante il 4-1. In particolare, ha sorpreso il black-out di Marco Sinigaglia, sinora imbattuto, che ha perso entrambi i propri incontri; ancora a secco anche Federico Bacchelli, mentre è stato Matteo Gualdi a realizzare il punto della bandiera. Per effetto di questo risultato, i rossoneri sono stati scavalcati da Torino e raggiunti al secondo posto proprio dai lombardi e da Genova, col quale dovranno vedersela tra due
settimane, per provare a restare in corsa per la promozione e per la qualificazione in Coppa Italia.

B1: importante successo esterno, per la Zerosystem a Romagnano Sesia (Novara) per 5-3, con due belle doppiette di capitan Vai e Lorenzo Guercio, quest’ultimo, addirittura contro il fuoriclasse egiziano Kalem. Un punto fondamentale anche per Tommy Seidenari.

C1: è tornata al successo la Keratrans, che con un sofferto 5-4 si è aggiudicata il derby interno con Reggio Emilia: due centri per Daniele Stanga (prima doppia stagionale per lui) e Michele Mirabella e uno per Lorenzo Cammarano. Si complica, invece, la posizione in classifica della Metalparma, terza sconfitta
consecutiva, stavolta per 5-2 a Prato: solo highlander Roncaccioli brilla e ne mette a segno due, mentre sono rimasti al palo Gigi Sala e Marco Piacente.

C2: inattesa sconfitta interna per la Bper, battuta in casa per 5-4 da Piacenza. Non sono bastate le doppiette di Giancarlo Patera e Daniele Rossi, perché Carlo Presta, al suo esordio stagionale, è andato in bianco.

D1: volano le formazioni rossonere: la tripletta di Cristina Triboi, insieme ai due punti di Stefano Varisco, hanno garantito la vittoria per 5-3 nel derby con Carpi e il secondo posto in classifica, mentre l’Alfa Auto, grazie al successo per 5-1 su Rimini, mantiene il primo posto in classifica: due centri per ciascuno di Johnny Contreras e Riccardo Franchini e uno di Marco Sanfilippo.

D2: importante successo dei rossoneri, in chiave salvezza, nel derby con la Cdr Taccini: il 5-0 porta la firma di Michele Maiellano e William Maugeri, due punti ciascuno, e uno di Francesco Cammarano.

D3: la primatista San Polo Parma ha rifilato un sonoro 5-0 casalingo ai rossoneri, scesi in campo con Davide Monari, Kevin Iacono, Ivan Tioli e Umberto Bertacchi.

Foto Wikipedia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...