A2: dopo due pareggi e una sconfitta, netta vittoria casalinga per la Widiba, che ha regolato per 4-0 Bolzano, fanalino di coda del campionato, rilanciandosi così nelle zone alte della classifica. Bella doppietta di Matteo Gualdi e un punto per ciascuno anche per Marco Sinigaglia e Federico Bacchelli, attesi per
l’ultima giornata dalla capolista Torino, match che dovrà chiarire l’autentico ruolo dei rossoneri nel loro impegnativo girone.

B1: la Zerosystem è stata sconfitta in casa per 5-2 da Carrara, un punto per ciascuno per Alessandro Bisi e Capitan Vai.

B2: sempre con la formazione toscana, non è andata meglio alla Cast Group, battuta per 5-1 e risucchiata pericolosamente verso le zone scomode della classifica. Punto della bandiera per Alessandro Casini, a secco
Francesco Mundo e Matteo Pecchi.

C1: la Metalparma ha dovuto arrendersi per 5-3 alla capolista Carrara, nonostante i due bei punti di Marco Roncaccioli e uno di Gigi Sala, mentre non ha potuto fare molto Marco Piacente, sceso in campo in non perfette condizioni fisiche. Nel girone nord, la Keratrans si è imposta per 5-0 a Trento, riagganciando così il centro della classifica. Doppietta per Lorenzo Cammarano e Daniele Stanga e un punto anche per Michele
Mirabella.

C2: torna a respirare aria di play off la Bper dopo la vittoria a Parma per 5-2, grazie alla tripletta di Giancarlo Patera, cui si è aggiunto il punto di Daniele Rossi e di capitan Bacchelli.

D1: l’Alfa Auto è stata superata per 5-2 dalla capolista Lugo, un punto per ciascuno di Maurizio Piccinini e Johnny Contreras, al palo Riccardo Franchini e Marco Sanfilippo. L’altra formazione villadoriana ha invece espugnato il campo del S.Polo Parma per 5-3, grazie ai tre centri della solita Cristina Triboi e ai due punti di Stefano Varisco.

D2: importante successo in chiave salvezza dei rossoneri, 5-1, contro il San Felice Sul Panaro, con due vittorie per Michele Maiellano e William Maugeri e una per Giuseppe Sturiale.

D3: successo della Villa D’Oro per 5-2 sul campo del Poviglio, grazie all’en plein di Michele Corradi e a punto per ciascuno dei giovanissimi Kevin Iacono e Davide Monari.

Foto Wikipedia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...