Dall’asta il miglior piazzamento di giornata

Non partiva coi favori del pronostico, ma con la decisa volontà di portare a casa un risultato importante l’astista della Fratellanza Sara Corradin, che ha chiuso al quinto posto la propria prova nella categoria Promesse. La gialloblù ha eguagliato il proprio personale valicando la misura di 3.40, prima di fermarsi coi tre errori a 3.55. Top ten e nono posto anche per l’altra portacolori modenese in gara, Anna Cicognani, con la misura di 3.20. Rimanendo sempre nell’asta undicesimo posto con 4.30 per Davide Tumbarello negli Juniores e diciassettesimo per Paolo Pavel Solieri. Sempre in tema di salti, ma passando all’alto gara difficile per Kelvin Purboo che si ferma a 1.94 e chiude sesto tra le Promesse. Medesimo piazzamento nelle Juniores per Nicole Romani, che valica tutte le misure fino all’1.67 al primo salto per poi arrestarsi all’1.70. Assieme a lei in gara Faye Tiddi, undicesima e Anna Bondi ventesima. Ultima gara di salti a tinte gialloblù il lungo femminile Juniores, con Bianca Mantovani quindicesima grazie alla misura di 5.32.

Velocità, sesti Iori e Fornasari

Livello che sale rispetto a dodici mesi fa nelle gare di velocità, ma gli atleti della Fratellanza si confermano nei piazzamenti di finale. Eleonora Iori non è al meglio della condizione e non riesce a confermare il successo del 2018 sui 60 piani Promesse, ma accede comunque alla finale che chiude al sesto posto in 7.67. Ottava la compagna Laura Fattori, mentre per un centesimo rimane fuori dalle prime otto Leonice Germini. Nella stessa categoria al maschile tre prove sostanzialmente identiche per Freider Fornasari, che centra la finale e conquista a sua volta il sesto posto in 6.93. Dodicesimo in 7.01 Matteo Ansaloni, mentre tra gli Junior non riesce ad esprimere il suo meglio Jeremy Caiumi che si ferma con 7.23 in semifinale. Chiudono il quadro dei velocisti le ragazze della categoria Junior, con Alessia Conciliano che si guadagna la Finale 2 dove chiude seconda in 7.85, mentre diciottesimo posto finale per Irene Pini con 7.97. In gara oggi anche le protagoniste della prova veloce più lunga ovvero i 400 metri: Elena Pradelli è dodicesima in 56.82 tra le Promesse, mentre ventesima in 58.57 è Anna Cavalieri nella stessa categoria.

Foto Fratellanza pagina FB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...