Modena Rugby, tour inglese molto positivo

È un’Under 18 più unita e più forte quella rientrata lunedì scorso da Londra. L’esperienza nella capitale inglese, ricca di momenti da ricordare per i 45 giovani partecipanti, ha raggiunto i suoi obiettivi, in campo e fuori.

“È stato un tour divertente, siamo stati insieme dal primo all’ultimo giorno e il gruppo esce ancora più compatto da questa esperienza – racconta Giovanni Bigliardi, tecnico del Giacobazzi Modena Under 18 –. Per noi allenatori e per gli accompagnatori sono stati giorni impegnativi, abbiamo dormito pochissimo, ma la fatica è stata ricompensata dall’entusiasmo dei ragazzi. Non succede tutti i giorni di essere allenati dai tecnici dei Saracens e assistere dal vivo ad una partita di Premiership come quella tra Saracens e Leicester. A livello sportivo – prosegue Bigliardi – è sempre un’occasione di crescita confrontarsi con un rugby diverso e siamo soddisfatti dell’esito del doppio confronto con l’Ealing Trailfinders e i London Scottish”.

Il bilancio finale delle partite giocate nel Regno Unito parla di una vittoria e una sconfitta. Nella prima gara con l’Ealing Trailfinders Rugby Club le mete biancoverdeblù di Rossetto e Pietro Bertolini non sono servite ad evitare il ko per 58-10, mentre la seconda sfida con i London Scottish è terminata con il successo del Giacobazzi per 44-5 (il numero 8 Riccardo Lodi e il mediano di mischia Luca Tusini sono stati i migliori in campo rispettivamente con l’Ealing Trailfinders e con i London Scottish).

Foto add. stampa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...