E’ giunta al suo culmine anche la stagione del cross. Dopo le tre prove che hanno decretato i titoli regionali nelle varie categorie, domenica si correrà per vincere il titolo italiano individuale e lo scudetto di squadra. La Fratellanza ha tante carte da giocare. Domani al Campo Comunale di Modena, invece, appuntamento con “La Velocissima di Primavera”.

Cross, le carte della Fratellanza

I gialloblu punteranno sulla forza di alcuni atleti di punta, ma anche sullo spirito di squadra che da sempre contraddistingue La Fratellanza. Nelle Junior sarà Martina Cornia a trainare le compagne di squadra, mentre al maschile lo scudiere sarà, invece, Davide Rossi. Nelle Allieve Francesca Badiali e Giulia Cordazzo cercheranno di mettersi in gioco come hanno fatto nelle ultime gare regionali, riuscendo sempre a ottenere la vittoria. La gara assoluta femminile vedrà Maria Chiara Cascavilla provare ad attaccare le zone calde della classifica. Insieme a lei, ma con i colori del G.S. Esercito gareggerà Christine Santi, ex-casa Fratellanza e detentrice di una collezione di titoli italiani di cross nelle categorie giovanili, alla ricerca di un buon risultato anche nelle assolute. Al maschile prima gara di cross nazionale per Simone Colombini e Alessandro Giacobazzi, entrambi ex-casa Fratellanza, pronti a difendere i colori dell’Aereonautica. I due pavullesi lotteranno per tagliare il traguardo nelle prime posizioni.

A Modena “La Velocissima di Primavera”

Si riaccendono le luci anche al Campo Comunale di Modena, dove domani sulla pista Indoor si sfideranno atleti di ogni età, ma in particolare i più giovani, nel meeting regionale “La Velocissima di Primavera”. Per La Fratellanza folta come sempre la rappresentanza tra i più giovani, la categoria Esordienti, in cui competeranno in quarantasette fra maschi e femmine nati nelle annate che vanno dal 2008 al 2013. Salendo in età, invece, tra i Ragazzi sarà una bella battaglia, con il portacolori gialloblu Andrea Barbieri che parte con il secondo tempo di accredito, mentre nella gara ‘rosa’ tra le portacolori modenesi Emma Martignani precede di un nulla Chiara Cappi, Martina Salerno e Sara Poletti. Nei Cadetti c’è Ferrari Andrea nel gruppo che insegue il migliore del lotto ovvero il bolognese Innocent Tagliani, mentre nelle Cadette occhio a Giulia Bernardi, Chiara Malandugno e Claudia Coppi, atlete in continua crescita. Le gare si disputeranno sulla tradizionale distanza dei 60 metri ad eccezione degli Esordienti, che si cimenteranno nei 50.

Foto pagina FB Fratellanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...