Bottas in pole, le rosse terze e quarte

Doppio giallo nelle qualifiche che però non va a diminuire la prestazione eccellente di Bottas, il pilota finlandese fa segnare il migliore tempo davanti ad Hamilton, Vettel e Leclerc. Il primo episodio evidentemente fuori dalle righe è stato il rallentamento scientifico operato dal duo Mercedes all’ultimo giro, rullante mento che ha impedito di fatto a Verstappen di passare sul traguardo in tempo utile. Secondo episodio ma da verificare è un improvviso quanto inspiegabile intervento della Pirelli sulla pressione gomme,  a detta di Vettel questo ha tolto la possibilità a Ferrari di competere per la Pole position.  I presupposti per una gara di fuoco ci sono tutti. 

Foto Wikipedia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...