Gara orribile della Ferrari in Texas, già dalla partenza le due macchine non stanno in strada, poi, Vettel rompe la sospensione posteriore destra, e deve ritirarsi. Leclerc già menomato da un motore di recupero ( causa la rottura nelle prove liber e) si danna l’anima per tenere con le unghie un consolante quarto posto. Hamilton vince il mondiale guidando come al solito : massima resa, con il minimo sforzo, la corsa invece la vince Bottas. Verstappen, sfortunato, arriva terzo, solo perché gli ultimi due giri non si poteva superare causa bandiere gialle, date da una rottura dei freni di Magnussen. Qualcosa di strano è successo in America ieri, speriamo che questa stagione sfortunata finisca presto. 
Foto Wikipedia.