Vallteri Bottas si porta a casa il trofeo del King of Speed, un titolo che premia la miglior prestazione del venerdì. I tempi della qualifica determinano la griglia di partenza della Sprint Race Qualifyng Race, e se per caso Bottas dovesse vincerla, conquisterà si aggiudicherà la pole position del Gran Premio d’Italia.

Valtteri Bottas ottiene di fatto la miglior prestazione in 1:19.555 seguito da Lewis Hamilton a+0.096, e Max Verstappen a+0.411. Molto competitive le Mclaren con Lando Norris quarto, e Daniel Ricciardo quinto.

Nonostante il forte limite tecnico le due Ferrari per ora sono solamente settime e ottave con Sainz, e Leclerc. Protagonista in positivo il “nostro” Antonio Giovinazzi, che ha registrato un incoraggiante decimo tempo. Hanno deluso le Alpine, con Ferando Alonso tredicesimo, seguito dal suo compagno di team Esteban Ocon.

Articolo a cura di Stefano Penner, foto Wikipedia.