Tennis, le ultime sul tennis azzurro

Coppa Davis, la stagione del tennis verso la conclusione e l’immancabile evento della Coppa Davis, trofeo esclusivo, dedicato alle nazionali. L’Italia parte dalla sfida all’India, con Seppi, Bolelli e Berrettini protagonisti, il primo dei tre decisivo, porta i nostri colori alle Finali di Coppa.

Successivamente Fognini e Berrettini sono sorteggiati insieme agli Stati Uniti e al Canada, ma il risultato è amaro : sconfitta per Bolelli e Fognini contro Sock e Querrey. Poi è il turno di Berrettini, molto carico per il grande evento, ma esce sconfitto 2-0 contro il canadese Shapovalov. Due combattuti 7-6 a sfavore. Nel doppio Matteo insieme a Fabio Fognini battono proprio il Canada, rivincita ottenuta !

Ancora nel singolare Berrettini sfida l’americano Fritz, partita equilibrata nei primi due set con un 7-6 per parte, ma nel terzo set il talento romano subisce un pesante 6-2. La Coppa Davis si conclude con una sconfitta ai danni di Bolelli e Fognini.

Il tennis italiano è comunque in netta crescita, con Berrettini superstar e Fognini, in attesa di Sinner, che ha tutto il tempo di diventare un grande campione di questo meraviglioso sport chiamato tennis.

Foto Wikipedia.

Atp Final, Berrettini si consola battendo l’austriaco Thiem

Vittoria storica per il tennis italiano : dopo i ko, contro due mostri sacri come Djokovic e Federer, oggi Matteo Berrettini si è tolto una gioia indescrivibile, quella di vincere una partita alle Final. Il talento romano ha sconfitto al terzo turno l’austriaco Dominic Thiem. Vittoria netta con un 2-0 finale.

Risultato finale 2-0, 7-6 e 6-3 i finali dei set per Matteo, che conclude alla grande un anno strepitoso. Ora un po’ di riposo, in vista dei primi impegni del 2020, senza abbassare la guardia. Tutta l’ Italia spera in tempi brevi in una sfida azzurra con Sinner, vincitore della Next Gen. Ma non solo, l’intero movimento è in crescita.

Il tennis italiano si gode un importante momento, sperando di essere sempre più competitivi, avanti MATTEO !

Foto Wikipedia.

Federer-Berrettini, troppo Federer per il talento azzurro Matteo Berrettini.

Atp Final Londra. Secondo turno per Matteo Berrettini, tennista romano classe ’96, numero otto in classifica. Matteo, orgoglio del tennis azzurro, è qualificato per diritto alle Final di Londra : torneo valido per le posizioni di fine anno. Il nostro tennista capitolino si sta confrontando con i big, di gran carriera, in uno splendido palcoscenico come test di valutazione, per le prossime sfide.

Il tennis italiano sta vivendo un bel momento soprattutto al maschile, dopo la vittoria di Sinner nella Next Gen. l’equivalente delle Final, ma per i giovanissimi.

Andiamo alla cronaca : Matteo Berrettini nel primo turno ha perso con un certo Djokovic, e oggi ha affrontato il ” Re del tennis “, uno non che meno che Roger Federer.

Il primo set si è giocato alla pari, ma l’espertissimo tennista svizzero ha fatto la differenza nel finale, concludendo sul 7-6 ai vantaggi. Nel secondo e definitivo set Matteo, incitato a gran voce dallo spicchio dei suoi supporters si è arreso sul punteggio finale di 6-3 e quindi 2-0, a favore di Roger Federer.

In attesa della sfida con l’austriaco Thiem Matteo Berrettini deve ricaricare le pile, e fare tesoro di queste due sconfitte, il futuro è dalla tua Matteo…

Foto Wikipedia.