Modena F.C, Modena-Rappresentativa della Montagna 9-0, ottimo esordio per i gialli !

E’ cominciata la stagione gialloblu, il Modena oggi ha sfidato la Rappresentativa della Montagna, classico test d’ esordio a Fanano. Fischio d’ inizio alle 17:00, tantissimo pubblico al seguito, in una rovente giornata di luglio.

Prima della partita saluto ai tifosi per Sodinha, che si sta allenando a parte per trovare la forma giusta, già idolo della curva. In porta si rivede Narciso, tra gli applausi, difesa invece a tre, Perna, Stefanelli e Guerra. Centrocampo a cinque, Bearzotti al debutto, anche diverse conferme : Boscolo Papo, Duca e Rabiu, in gran forma e in netta crescita. Nel ruolo di fantasista Spaviero.

In attacco bomber Ferrario e Rossetti. Il numero nove gialloblu autore di una doppietta. Nel secondo tempo sempre con il 3-5-2 formazione stravolta, in campo Messori, il neo acquisto Pezzella, autore di un goal, il portiere Gagno e tutti gli altri.

Termina 9-0 la prima uscita gialloblu, prossimo impegno mercoledì contro l’ Associazione Italiani Calciatori sempre alle 17:00.

Foto dal vivo.

Modena F.C, canarini nel gruppo B, tantissimi derby per un campionato di altissimo livello !

E’ stato sorteggiato il girone di serie C, il Modena è nel B, girone tostissimo, quasi una seconda serie B. Presenti tutte le rivali storiche Carpi, Cesena, Reggiana, Rimini, ma anche Padova, Vicenza, Triestina e tante altre squadre di altissimo livello.

Ecco il girone B completo :

Arzignano, Carpi, Cesena, Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Piacenza, Ravenna, Reggiana, Rimini, Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, Vicenza, VirtusVecomp Verona, Vis Pesaro.

Foto Wikipedia.

Modena F.C, baby centrocampista centrale in arrivo dalla Roma : Salvatore Pezzella !

Dopo aver presentato i ventuno giocatori nella giornata di ieri il Modena in questi giorni valuterà la condizione dei singoli, e eventualmente migliorerà la formazione a seconda delle esigenze.

Annunciato nella giornata di oggi Salvatore Pezzella, centrocampista classe ’00, arriva in gialloblu un anno in prestito dalla Roma. E’ reduce da un’ ottima stagione con la primavera giallo rossa, con otto centri in ventinove partite. Vanta presenze anche nella Uefa Youth League, la Champions dei giovani.

E’ pronto al salto di categoria, arrivando nei professionisti, e Modena è pronto a valorizzarlo, poi si valuterà durante il corso della stagione.

Fonti e foto add. stampa Modena.

Modena F.C, pronti e via !

Finalmente si riparte con la serie C e il ritorno tra i professionisti. Dopo il raduno di questa mattina, nei prossimi giorni i primi allenamenti a S. Damaso dopo le vacanze estive. La rosa non è completa naturalmente, ci saranno modifiche, la squadra non vede l’ ora di cominciare, ritiro e Coppa.

Ecco i convocati gialloblu :

Portieri: Antonio Narciso, Riccardo Gagno e Francesco Pacini.

Difensori: Andrea Ingegneri, Armando Perna, Nicola Stefanelli, Mickael Varutti, Giovanni Zaro.

Centrocampisti: Enrico Bearzotti, Andrea Boscolo Papo, Lorenzo De Grazia, Edoardo Duca, Gianluca Laurenti, Pietro Messori, Riliwan Mario Rabiu, Alessandro Mattioli.

Attaccanti: Felipe Sodinha, Carlo Emanuele Ferrario, Simone Rossetti, Alberto Spagnoli, Tommaso Spaviero.

Fonti e foto add. stampa Modena.

Modena F.C, designato lo staff di mr. Zironelli

Alla vigilia del raduno il mr. ha designato il suo staff. Qualche allenamento a S. Damaso, e la partenza per Fanano. Il mr. Sarà uno staff composto da uomini di fiducia, per creare una continua compattezza, a lungo termine, cercando di giocare un bel calcio, senza illudersi.

Ecco lo staff :

Il vice-Stefano Sottoriva

Preparatore portieri -Andrea Rossi

Preparatore atletico-Massimo Poli

Recupero infortunati-Paolo Ricchi

Domani parte la stagione, in mattinata conferenza stampa e alle 18:00 allenamento a S. Damaso, con il primo ” bagno ” di folla .

Foto dal vivo.

Modena F.C, finiti i festeggiamenti ecco ora le date del ritiro estivo

Smaltita la sbornia per il ripescaggio in serie C il Modena comincerà a breve la stagione con il classico ritiro a Fanano. Ritrovo martedì sedici luglio al Braglia, e il primo allenamento a S. Damaso alle diciotto, basato su test fisici e atletici.

Il giorno dopo doppia seduta, sempre a S. Damaso, alle 9 : 30 e alle 18 : 00. Giovedì diciotto la squadra si sposterà a Fanano, dove proseguirà la preparazione al campo ” Lotta “, ritorno in città previsto per il primo agosto.

Prime sgambate e gambe pesanti nei prossimi giorni, e come di consueto tre amichevoli per rodare la squadra. Il ventuno luglio alle 17:00 sfida alla Rappresentativa della Montagna, poi il ventiquattro sempre alle 17:00, la Rappresentativa AIC ( Associazione, Italiana, Calciatori. )

Ultima partitella in altura prevista il ventotto ancora alle 17:00 contro il Legnago, squadra di serie D.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, C-risiamo !

Finalmente : è arrivata la notizia tanto attesa, il Modena dopo settimane di snervante attesa è di nuovo in serie C. Tra il fallimento e un anno in serie D, il Modena può festeggiare il grande traguardo.

La prossima serie C sarà molto avvincente : oltre ai canarini anche la Reggiana è stata ripescata. In terza categoria giocherà anche il Carpi, dopo la negazione del ripescaggio. Tante big in generale, come Cesena, Triestina, Vicenza e altre pronte a tornare a splendere dopo anni difficili.

Tante società gloriose, decadute negli ultimi anni per motivi economici e non, stanno ritrovando entusiasmo e visibilità, cercando di creare meno divario di serie in serie. Equilibrio, puntando su giovani da far crescere gradualmente.

Ora il Modena può costruire una rosa adeguata, senza fare troppe promesse, per un campionato tranquillo, poi mai dire mai, ma senza illudere nessuno. Ritiro si svolgerà a Fanano, per cominciare con la Coppa Italia ad agosto, IL MODENA TORNA TRA I PROFESSIONISTI !

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, il punto della situazione

Manca ormai poco al fatidico sì per la prossima serie C, ma soprattutto per il ritrovo della squadra dopo le vacanze. Il Modena dopo i primi test fisici in città salirà in altura a Fanano, classica sede per il ritiro estivo gialloblu. Carichi di lavoro, amichevoli a ritmi blandi e ad agosto protagonista la Coppa Italia.

Serie C molto probabile, con un progetto tecnico da definire, la squadra è in piena fase di assemblaggio. Per la porta difficilmente resteranno sia Piras che Dieye, forse uno dei due, c’ è bisogno di un portiere esperto, per ora solo voci.

Per la difesa Perna confermatissimo, Gozzi invece paradossalmente potrebbe finire alla Reggiana. Anche Dierna e Zanoni in uscita, mentre N’ Doj e Bellini sulla via della conferma. Berni da valutare.

Poi per il centrocampo Loviso in forte bilico, Pettarin in partenza, mentre Boscolo Papo gode della piena fiducia di Zironelli. Parisi e Falanelli al Lentigione. Rabiu, Duca e Messori dovrebbero essere le basi del futuro centrocampo canarino.

Infine per l’ attacco, blindato Ferrario, atri due anni in gialloblu. Si valuta poi Sansovini, che come Gozzi piace alla Reggiana. Spaviero in uscita, resterà uno tra Montella e Baldazzi, Letizia da valutare. Ferretti amatissimo dalla curva passa al Caldiero.

Di fatto con il raduno alle porte e la successiva partenza per Fanano il Modena è in piena costruzione, vietato fare promesse avventate, ci vuole serenità e pazienza. La squadra sarà completa e sarà un gruppo di professionisti a prescindere dalla categoria.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, il punto della situazione

Ormai ci siamo, il Modena è quasi sicuramente ripescato in serie C. Giornate di grande caos e attese snervanti, con tante squadre che trovano sempre più difficoltà ad iscriversi ai campionati per motivi economici. Tra le quali spiccano anche Palermo e Foggia. Il cerchio si stringe, e il Modena quasi sicuramente tornerà tra i professionisti.

Da valutare i portieri, difficilmente resteranno sia Dieye che Piras, in attesa di un portiere più esperto , ma non troppo avanti negli anni, per far crescere i giovani.

Per la difesa Gozzi e Perna certi di restare, con una suggestione nostalgica : il ritorno, molto complicato di Domizzi. Trattativa difficile in quanto tramite i ripescaggi il Venezia rimane in B, nonostante la retrocessione sul campo. I centrali e gli esterni da valutare : qualche addio inevitabile, puntando alla solidità per un reparto fondamentale.

A centrocampo dubbio Loviso, mentre Rabiu, Duca e Messori in via di conferma per iniziare un ciclo nel futuro più vicino. Anche Boscolo Papo molto apprezzato, da valutare Calamai e Pettarin.

In attacco confermatissimo per altri due anni il bomber Ferrario, che non vede l’ ora di mettersi in mostra tra i professionisti, Ferretti non confermato, forse come uno tra Montella e Baldazzi. Sansovini sarebbe un lusso in serie C anche solo per spezzoni di partite. Modena attivissimo in attesa dell’ esito dei ripescaggi, senza troppe promesse, si lavorerà per un campionato tranquillo, poi a parlare sarà il tempo, ci vuole calma e voglia di mettersi in gioco.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, depositati i documenti per la serie C, ore di attesa

Giornata forse cruciale per il Modena calcio; oggi Andrea Russo, segretario generale gialloblu ha depositato i documenti di iscrizione per quella che può essere la prossima serie C. Giornata impegnativa : in mattinata a Firenze negli uffici della Lega Pro, per poi arrivare a Roma in FIGC completando l’ opera.

Le dichiarazioni di Andrea Russo : ” Oggi ho praticamente concluso il lavoro sviluppato nell’ ultimo mese, alcuni documenti per il ripescaggio in serie C andavano consegnati personalmente sia a Firenze che a Roma. E’ stato concluso l’iter per poter essere ripescati. Dopo un percorso lungo sono contento, voglio ringraziare il presidente Romano Sghedoni, i soci del Modena e il direttore generale Roberto Cesati per avermi messo nelle condizioni di poter lavorare nella maniera migliore”

Foto add. stampa Modena.