Modena F.C, il punto della situazione

Campionato ormai ci siamo, manca qualche giorno e si comincia. Estate lunghissima, tra i ripescaggi, il mercato, il ritiro e la Coppa Italia. I primi andati a buon fine, mercato discreto e un ritiro positivo a Fanano, soprattutto per la risposta dei tifosi. Il nuovo mr. Zironelli molto apprezzato dalla piazza, ha un nuovo gioco, veloce e moderno, puntando sui giovani, e il suo 3-5-2.

Non una bella figura in Coppa, con un pareggio e una sconfitta contro avversari meno quotati. Campagna abbonamenti procede bene, campagna che durerà ancora . Nelle ultime ore ceduto in prestito alla Correggese Pietro Messori, per maturare un altro anno in D. Obbiettivo del prestito riportarlo il prima possibile in gialloblu.

Domenica inizia il campionato, alle 17:30 Modena-Vicenza, al Braglia. Subito un avversario tostissimo, per partire alla grande, TUTTI ALLO STADIO !

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, torna la Coppa

Dopo il pareggio in rimonta di Verona, il Modena domani alle 18:00 giocherà a Vicenza. Secondo e decisivo turno di Coppa, al Menti contro l’ Arzignano, piccola cittadina in provincia di Vicenza.

Il Modena è carico, dopo il secondo tempo di sabato, scandito dall’ affetto dei tifosi e della campagna abbonamenti, che procede a gonfie vele. La squadra si sta conoscendo sempre più, bel gruppo, molto ambizioso. Si spera nella clemenza del tempo atmosferico, cercando di condurre per prima, per evitare di demoralizzarsi.

L’ Arzignano come il Modena è una neo-promossa, squadra all’ altezza della categoria; ha tutte le carte in regola per poter mettere in difficoltà tante squadre di serie C.

Ecco la lista dei convocati gialloblu :

Portieri: Riccardo Gagno, Antonio Narciso e Francesco Pacini.

Difensori: Andrea Ingegneri,  Riccardo Cargnelutti, Armando Perna, Emanuele Politti, Nicola Stefanelli, Mickael Varutti, Giovanni Zaro.

Centrocampisti: Enrico Bearzotti, Andrea Boscolo Papo, Guido Davì,  Edoardo Duca,  Alessandro Mattioli, Pietro Messori, Salvatore Pezzella.

Attaccanti: Carlo Emanuele Ferrario, Alberto Spagnoli, Tommaso Spaviero, Simone Rossetti e Tiziano Tulissi.

Fonti sito Modena, foto dal vivo.

Modena F.C, 2-2 al debutto in Coppa Italia

Debutto ufficiale, si è giocata oggi pomeriggio la prima partita del Modena tornato tra i professionisti. Gara valida per la Coppa Italia di serie C, gara disputata in casa della Virtus Verona, la terza squadra della città.

Pienissimo il piccolo impianto sportivo Gavagnin-Nocini, che si è tolto lo sfizio di fermare il Modena. Tantissimi tifosi canarini arrivati in veneto, nonostante una giornata caldissima, entusiasmo nell’ aria nonostante il risultato finale.

A disposizione di mr. Zironelli : MODENA: Pacini; Stefanelli, Zaro, Politti; Mattioli, Boscolo Papo, Pezzella, Bearotti; Spagnoli, Ferrario, Varutti. In panchina : Narciso, Ingegneri, Cargnelutti, Messori, De Grazia, Davì, Spaviero, Tulissi, Rossetti. Diverse assenze, con il collettivo appesantito dal ritiro di Fanano.

La partita comincia in salita, con la rete dopo tre minuti dall’ inizio del bomber di casa Odogwu, che di testa trafigge Pacini. Equilibrio in campo, buona occasione per Ferrario a fine primo tempo, che termina 1-0. Girandola di cambi per ambo le squadre, ma la Virtus raddoppia di testa al 27° con Magrassi, tra l’ entusiasmo del pubblico di casa.

Dura poco la tranquillità scaligera, passano un paio di minuti e De Grazia accorcia le distanze, caricando i suoi. Al 38° autogoal a favore del Modena che esulta per il pareggio. Quattro minuti di recupero, nei quali Tulissi sfiora un gran goal. Termina 2-2, pubblico comunque convinto, in attesa della prossima sfida, ancora presto per esprimere giudizi.

Foto dal vivo.

Modena F.C, Guido Davì nuovo centrocampista canarino

Si va verso la prima uscita stagionale, il Modena sabato giocherà il primo turno di Coppa contro la Virtus Verona. Partita in programma alle diciotto a Verona : giocatori e tifosi aspettano con grande curiosità e attesa il ritorno tra i professionisti.

La rosa è quasi completa, con i classici colpi last-minute. Manca pochissimo al ritorno a Modena di Tiziano Tulissi, ala d’ attacco scuola Atalanta. Tulissi, classe ’97 ha vestito le maglie di Modena, Piacenza, e Reggina. Vuole tornare in Emilia cercando conferme e migliorarsi.

Colpo di oggi il centrocampista Guido Gavì, nato a Palermo nel 1990, di buon fisico. Cresciuto nella sua Palermo con i rosa nero, ha giocato poi nella Juve Stabia, nel Benevento, a Bassano, e al FeralpiSalò. E’ reduce da un’ annata a Gubbio, squadra inserita nel girone del Modena.

Fonti e foto add. stampa Modena.

Modena F.C, presentazione maglie e amichevole

Giornata piena di appuntamenti per il Modena. Terminato il ritiro di Fanano la squadra è scesa in città, per sfilare con le nuove maglie; si è cercato di stare sulla linea storica del club.

Giocatori soddisfatti del ritiro, un po’ affaticati, ma si stanno conoscendo fuori e dentro dal campo. Oggi pomeriggio inoltre si è giocata un’amichevole, a S. Damaso contro il Carpaneto, squadra di serie D.

Naturalmente spazio a tutti i giocatori in rosa il Modena si è imposto 2-0. Segnali incoraggianti per mr. Zironelli. A segno naturalmente bomber con la nove e Alberto Spagnoli, attaccante classe ’94 arrivato dal Renate.

Sabato prossimo, il dieci agosto si va in veneto contro la Virtus Verona, alle 18:00 per la prima di Coppa Italia. Incominciata alla grande la campagna abbonamenti, si torna a fare sul serio; TUTTI ALLO STADIO !

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, in partenza la campagna abbonamenti

Terminato il ritiro, è stata presentata oggi la campagna abbonamenti per la prossima stagione. Il Modena, e la società, per il ritorno tra i professionisti, si aspettano una grande conferma da parte del pubblico.

L’ anno scorso tifo da dieci e lode, sia in casa che in trasferta, con l’ exploit del derby di andata contro la Reggiana, un pubblico da serie A. Dopo il ritiro a Fanano, e i primi test, in attesa della Coppa Italia, il due agosto parte la campagna abbonamenti per la prossima stagione.

Dal due al nove i vecchi abbonati possono rinnovare la tessera, successivamente dal dodici si potranno acquistare le nuove tessere in tutte le filiali Bper Banca. Le info necessarie le troverete sul sito ufficiale del Modena Calcio.

TUTTI ALLO STADIO !

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, ultimi giorni a Fanano, poi il rientro in città

Impressioni positive dal ritiro del Modena a Fanano. Allenamenti mirati e doppie sedute, tra gambe pesanti e voglia di macinare gioco, in vista delle uscite ufficiali.

Tre vittorie su tre, contro squadre modeste, ma in crescendo. Rapidità e pochi tocchi al pallone il marchio di fabbrica di mr. Zironelli con il suo 3-5-2. La squadra vince e convince, supportata da un buon numero di tifosi, sempre vicini ai propri beniamini.

Tra qualche giorno si torna in città : è in programma venerdì due agosto un’ amichevole a S. Damaso contro il Carpaneto. Dopo il test contro il Legnago, un altro avversario che può portare buoni segnali.

Dopo il rientro in città il Modena giocherà in Coppa Italia contro Virtus Verona e Arzignano. Oltre al gioco che arriverà con il tempo, si cercherà di portare a casa la vittoria in ambo le sfide, in vista del debutto in campionato.

Foto dal vivo.

Modena F.C, ecco il calendario gialloblu

Dopo le iscrizioni con attesa lunga e snervante delle squadre di serie C ora è noto anche il calendario. Il Modena debutta il venticinque agosto in casa contro il Vicenza, subito una sfida interessante. Alla prima gara fuori subito un derby, il primo settembre a Piacenza.

La seconda casalinga contro un’ altra veneta, il Padova. Poi in Romagna contro l’ Imolese. Alla quinta di ventidue settembre Modena-FeralpiSalò. Tre giorni dopo in casa della Sambenedettese, e settembre che si chiude con il derby Modena-Rimini, il ritorno in Romagna il sedici febbraio.

Sei ottobre trasferta lontana contro il Sud Tirol partita dal punto di vista climatico. Alla nona giornata il tredici ottobre altra partita lontano dal Braglia in casa dell’ Arzignano. Alla decima il Modena ospita la Fermana, da non sottovalutare. Il ventitre ottobre Carpi-Modena, tra i gialli gran voglia di rivalsa, e di espugnare il Cabassi. Il ritorno l’ otto marzo. Subito dopo la Reggiana, per chiudere un periodo tostissimo del campionato.

Lontana trasferta in quel di Gubbio, in casa contro il Fano, e la Virtus Verona al Braglia. Il ventiquattro di novembre trasferta sentitissima a Cesena, con il ritorno il cinque Aprile in un Braglia infuocato. Primo dicembre Modena contro i marchigiani del Vis Pesaro, e poi la tanto amata Trieste, in data otto dicembre. Si chiude contro il Ravenna in casa il ventisei aprile.

Foto Wikipedia.

Modena F.C, termina 4-2 la seconda amichevole di Fanano

Procede bene il ritiro di Fanano con la seconda amichevole giocata oggi pomeriggio; dopo la prima modesta sfida il Modena vince convincendo anche la seconda. Termina 4-2 per i canarini contro l’ AIC, l’ associazione italiana calciatori, aumenta di fatto il livello di gioco. Discreta cornice di pubblico per essere un mercoledì, e i ragazzi di Zironelli hanno mostrato ancora il loro valore, caricati dai loro supporters.

Come modulo confermato il 3-5-2, spazio un po’ a tutti. Partono titolari Perna, Boscolo Papo, Rabiu e Ferrario su tutti. Per il resto grande turn-over, visto la pesantezza delle gambe in questi giorni intensi di allenamenti, alla mattina e al pomeriggio. Bomber Ferrario inaugura il match dopo venticinque minuti, bella notizia la doppietta di Rossetti, in grande spolvero. Chiude la partita Varutti. Avversari a quota due goal in tabellino con Fruciani e Cruciani.

Prossimo impegno domenica alle 17:00 contro il Legnano, di livello sicuramente superiore alle prime due uscite, ma la grinta in campo deve essere la stessa. Dopo il ritiro di Fanano il Modena aspetterà la prima uscita ufficiale in Coppa, il dieci di Agosto.

Foto Wikipedia.

Modena F.C, Modena-Rappresentativa della Montagna 9-0, ottimo esordio per i gialli !

E’ cominciata la stagione gialloblu, il Modena oggi ha sfidato la Rappresentativa della Montagna, classico test d’ esordio a Fanano. Fischio d’ inizio alle 17:00, tantissimo pubblico al seguito, in una rovente giornata di luglio.

Prima della partita saluto ai tifosi per Sodinha, che si sta allenando a parte per trovare la forma giusta, già idolo della curva. In porta si rivede Narciso, tra gli applausi, difesa invece a tre, Perna, Stefanelli e Guerra. Centrocampo a cinque, Bearzotti al debutto, anche diverse conferme : Boscolo Papo, Duca e Rabiu, in gran forma e in netta crescita. Nel ruolo di fantasista Spaviero.

In attacco bomber Ferrario e Rossetti. Il numero nove gialloblu autore di una doppietta. Nel secondo tempo sempre con il 3-5-2 formazione stravolta, in campo Messori, il neo acquisto Pezzella, autore di un goal, il portiere Gagno e tutti gli altri.

Termina 9-0 la prima uscita gialloblu, prossimo impegno mercoledì contro l’ Associazione Italiani Calciatori sempre alle 17:00.

Foto dal vivo.