Serie C, risultati e classifica 21° giornata

Risultati :

Triestina-Samb 1-2 ; Rimini-Feralpi Salò 2-1 ; Virtus Verona-Gubbio 0-1 ; Fano-Padova 2-1 ; MODENA-Piacenza 0-0 ; Reggio-Ravenna 3-1 ; Vis Pesaro-Cesena 1-0 ; Arzignano-Imolese 0-1 ; Fermana-Vicenza 0-0 ; CARPI-Sudtirol 1-1

La classifica :

Vicenza 46 ; CARPI 42 ; Reggio 41 ; Sudtirol, Padova 36 ; Piacenza 35 ; Samb 31 ; MODENA, Feralpi Salò 30 ; Virtus Verona 27 ; Triestina 26 ; Cesena 24 ; Vis Pesaro, Fermana 22 ; Ravenna 18 ; Imolese 17 ; Arzignano, Fano 16 ; Gubbio, Rimini 15.

Foto Wikipedia.

Modena-Piacenza termina 0-0 la prima gara ufficiale del 2020

Comincia bene il 2020 per il Modena, con un buon 0-0 interno contro il Piacenza; Mr. Mignani nonostante diversi infortuni di troppo, è riuscito lo stesso a mettere in campo una discreta formazione. Tra i pali un super Gagno, pronto e fortunato in diverse occasioni. Difesa a quattro con Mattioli in grande spolvero e Varutti sulle fasce in palla. Al centro Zaro e Ingegneri sufficienti. A centrocampo De Grazia, Rabiu, Davì. Chiude il reparto offensivo con Tulissi, Ferrario e Spagnoli.

Giornata soleggiata al Braglia, buoni ritmi a inizio gara fino al decimo poche emozioni. Al sedicesimo buona occasione per Ferrario, ma la sfera finisce sull’estremo difensore del Piacenza Bertozzi. Tra il ventesimo e il ventiseiesimo bianco rossi vicinissimi al goal, regge la difesa canarina. Il Modena ritorna all’attacco con Mattioli, che si esalta sotto la curva e Tulissi che in spaccata va vicino al vantaggio, carica giallo blu !

Poco prima della fine del primo tempo Davì viene espulso per una reazione a uno scontro di gioco. Si va negli spogliatoi sullo 0-0.

Classiche sostituzioni nel corso del secondo tempo. Nel Modena entrano Pezzella, Stefanelli e Boscolo Papo al posto di Ferrario, De Grazia e Spagnoli.

Inizio ripresa molto complicato per il Modena con i piacentini vicinissimi al goal. Continua l’asssedio, nonostante lo svantaggio numerico canarino, la difesa regge, con un po’ di fortuna. Verso il finale di gara occasione giallo blu, con Stefanelli che incorna out, il Piacenza cala di ritmo, come il Modena.

Dopo quattro minuti il triplice fischio, buon punto contro un avversario complicato, comincia bene il 2020 per il Modena, Braglia soddisfatto.

Foto dal vivo.

Modena-Piacenza, i convocati di mr. Mignani

Ventunesima giornata del girone B di serie C, si torna in campo dopo lo sciopero, e la sosta natalizia. Partita importantissima al Braglia, Modena-Piacenza, in programma domani alle 15:00. Nel girone di andata il risultato finale si decise allo scadere, per un finale amaro ai danni dei canarini. Modena alle prese con qualche infortunio di troppo, Sodinha su tutti, ma con un Giron in più subito disponibile. I giallo blu sono ritornati alla carica con l’arrivo in panchina di mr. Mignani, volenteroso di continuare di questo passo. Il Modena è ottavo a ventinove punti, mentre il Piacenza un po’ più su, al sesto posto a trentaquattro punti in classifica. Meglio di un derby non si poteva iniziare il 2020, partita elettrizzante, in un super Braglia nonostante le temperature piuttosto basse.

I convocati giallo blu

Portieri: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Francesco Pacini

Difensori: Riccardo Cargnelutti, Maxime Giron,  Andrea Ingegneri, Emanuele Politti, Nicola Stefanelli, Mickael Varutti, Giovanni Zaro.

Centrocampisti: Andrea Boscolo Papo, Guido Davì, Lorenzo De Grazia, Edoardo Duca, Alessandro Mattioli,  Salvatore Pezzella, Mario Rabiu,

Attaccanti:  Carlo Emanuele Ferrario, Bruno Gomes, Simone Rossetti, Alberto Spagnoli Tommaso Spaviero, Tiziano Tulissi,

Foto add. stampa Modena.

Modena F. C, un altro acquisto giallo blu : Mattia Muroni

Entra nel vivo il mercato del Modena Calcio, dopo Gomes e Giron un altro acquisto. Mattia Muroni, arriva in Emilia a titolo definitivo dall’Olbia. Mattia è nato nell’Aprile del ’96 ad Oristano, e di professione fa il centrocampista centrale.

La sua carriera inizia nelle giovanili del Cagliari nel 2012, fino al passaggio tre anni più tardi nel tuttocuoio. Ritorno a Cagliari, e passaggio all’Olbia fino ad oggi, che vede il suo trasferimento al Modena.

Il Modena con già tre innesti di spessore sta cercando di costruire una rosa adeguata ai play-off, un secondo campionato in sè, nel quale cercherà di arrivare più avanti possibile.

Foto add. stampa Modena Calcio.

Modena F.C, ingaggiato Giron, difensore francese

Conferme in casa giallo blu, dopo l’arrivo in corso d’opera di Bruno Gomes, firma con i canarini un altro giocatore. Si chiama Maxime Giron, difensore francese classe ’94. Maxime, è nato il 15 settembre del 1994 a Gonesse in Francia.

Cresciuto nel 2012 con le giovanili della squadra transalpina del Clermont è arrivato in Italia, a Montichiari. Ha giocato anche in Spagna nel Portugalete. In Italia parecchie annate con l’Avellino, ma anche con il Chieti, Melfi e Potenza. Dopo il Potenza è stato svincolato. Un po’ di allenamenti di prova con i canarini, con le parti soddisfatte, ha scelto Modena. Benvenuto a Modena Maxime, e buona fortuna !

Foto add. stampa Modena.

Modena F.C, le ultime sui giallo blu

Di nuovo in gruppo, il Modena è tornato al lavoro dopo le vacanze di Natale. Il 2019 si è concluso con un’ amichevole per dare maggior spazio e fiducia a chi ha giocato meno. Domenica un altro test contro un avversario modesto : il Colorno : partita in programma domenica alle 15:00 al Braglia.

Aspettando la gara contro il Piacenza in programma il dodici gennaio il Modena si sta già guardando a qualche innesto per il mercato di riparazione. Nome caldo quello di Giron, terzino francese classe ’94. Ha vestito le maglie di Avellino, Potenza e Juve Stabia.

Ormai ci siamo il 2020 è appena cominciato, ne vedremo delle belle !

Foto Wikipedia.