Modena-Reggiana, le pagelle gialloblu

Modena 8

Piras 6,5 ; Bellini 6,5, Berni 6,5, Perna 6,5, Zanoni 6,5 ; Rabiu 7, Pettarin 6,5, Calamai 6,5 ; Duca 7 ; Sansovini 8 ; Ferrario 7,5

Sostituzioni :

Calamai-Montella ( Montella 6,5 )

Pettarin-Loviso ( Loviso 6 )

Duca-Papo ( Papo 6 )

Zanoni-Magliozzi ( Magliozzi 6 )

Sansovini-Baldazzi ( Baldazzi 6,5 )

All. Malverti 7,5

Foto pagina FB Modena.

Domani ultimo allenamento prima del Parma

Nero verdi si sono allenati al Ricci in attesa del derby con il Parma in programma domenica. Domani ultimo allenamento e poi testa alla gara. Riscaldamento, palestra e tecnico/tattica.

Adjapong e Marlon a parte. Domani allenamento lontano da occhi indiscreti.

Foto dal vivo.

Reggiana-Modena 0-0, amaro in bocca per i gialli

Derby, bellissima atmosfera oggi al Mapei, circa dieci mila persone, tre mila gialloblu. Partita vivace, molto maschia, tra pioggia e sole tempo primaverile. Termina 0-0 un derby che poteva avvicinare ulteriormente il Modena alla Pergolettese, è mancato solo il goal.

Formazione gialloblu, centrali di difesa Gozzi e Perna, esterni Zanoni e Bellini. Rabiu, Calamai e Pettarin al centro, quest’ultimo torna titolare dopo tantissimo tempo. Attacco Sansovini, Ferrario e Baldazzi.

Ha attaccato praticamente il Modena tutta la partita, per Piras pochi pericoli, Reggiana non una gran partita. Dopo sei minuti infortunio per Zanoni, entra al suo posto Cortinovis. Il centrocampo gialloblu funziona bene, Rabiu in gran spolvero, Loviso entra sul finale di gara. Giornata storta per bomber Ferrario che si è divorato un paio di goal una solo solo. Bella prestazione del portiere granata Narduzzo.

Al quarantesimo gran punizione di Sansovini, gialli vicino al vantaggio. Poco dopo occasione per Baldazzi palla out. Si va negli spogliatoi.

Secondo tempo tante occasioni per i ragazzi di mr. Bollini, ma la palla oggi non vuole entrare, prestazione importante. Al 79° esce Gozzi per infortunio, al suo posto Dierna. Sul finale fuori Ferrario per Ferretti, ma sempre 0-0. Espulso per doppia ammonizione tra i padroni di casa al 83° Pastore. Cinque minuti di recupero, poco o niente, termina 0-0 il derby Reggiana-Modena, pareggio che sta stretto al Modena.

La Pergolettese ha pareggiato 0-0 a Pavia, a più sei dal Modena, che tiene le distanze dai granata terzi. Continuare così, non è ancora detta l’ultima, se si dovessero giocare così i play off il Modena può arrrivare lontano, il campionato è ancora lungo…

Foto pagina FB Modena.

Reggiana-Modena, le probabili formazioni

Il gran giorno di Reggiana-Modena, sette Aprile si gioca il derby di ritorno del campionato di serie D. Trentesima giornata, si gioca alle 15:00 al Mapei Stadium, con una miriade di tifosi canarini presenti, almeno tre mila unità, previste, sperando di replicare alla festa del girone di andata. Atmosfera da serie A, con i granata padroni di casa che vogliono il sorpasso in classifica, sotto di due punti dai gialloblu. Modena a sua volta vuole tenere il passo della Pergolettese, in testa alla classifica. Tutti i numeri danno come sfida di cartello, sperando che la partita non deluda le attese. L’arbitro della partita è il signor. Caldera.

Le probabili formazioni .

Reggiana : Narduzzo, Cigagna, Belfasti, Spanò, Bran, Osuj, Cavagna, Staiti, Bardeggia, Cozzari, Zamparo. All. Antonioli.

Modena : Piras, N’Doj, Gozzi, Dierna, Perna, Rabiu, Loviso, Calamai, Sansovini, Ferrario, Spaviero. All. Bollini.

Foto pagina FB Modena.

Sale la febbre da derby, TUTTI A REGGIO !

Il gran giorno si avvicina, domenica sette Aprile, si gioca Reggiana-Modena al Mapei Stadium. E’ la trentesima giornata di serie D,  e si disputerà alle ore 15:00.

Modena è seconda in classifica,  a quota sessanta punti, ma i granata sono vicinissimi a meno due lunghezze sotto. Entrambe vogliono i tre punti, a prescindere dal derby, Modena deve tenere il passo di una super Pergolettese, e la Reggiana vorrà sicuramente fare la voce grossa.

Nel girone di andata al Braglia c’era un’atmosfera incredibile, oltre dodicimila spettatori, tanti reggiani , e derby vinto dai gialloblu grazie al bomber numero nove Ferrario. Carlo l’ultima uscita contro il Pavia è stato tenuto a riposo, domenica insieme ai tifosi sogna di decidere l’incontro.

Tantissimi tifosi gialloblu al seguito, come ogni trasferta, i tifosi non hanno mai smesso di crederci, ora sta ai giocatori e al mr. vincere più partite possibili da qui ala fine, sperando in una promozione, matematicamente ancora possibile. TUTTI A REGGIO !  

Foto pagina FB Modena.

COSI NON VA!!

Ho praticamente finito le parole per descrivere questa seconda parte di campionato dei neroverdi.

Non esiste gioco, si prendono (tanti) gol e manca la personalità.

I punti rimangono sempre li stessi, sempre quelli

Peccato peró che gli altri di punti e gol ne facciano eccome.

Insomma se ad inizio anno parlavamo di lotta al 6 posto insieme alle big ora si parla di lotta salvezza, e non va bene.

Promesse non mantenute da allenatore e società e una squadra che sta sprofondando da sola sempre più giù.

Non mi sta bene sperare in una vittoria con il Chievo giovedì prossimo solo per salire un po’ più su.. a quest’ora gli obiettivi dovevano essere completamente diversi.

Alla prossima.

Foto dal vivo.