Atletica, ” La ragazza e il ragazzo più veloci di Modena . “

Anche quest’anno torna l’appuntamento con “ La ragazza ed il ragazzo più veloci di Modena ”, la manifestazione sportiva riservata agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori della città che incoronerà i giovani più rapidi sulla distanza dei 60 metri piani. L’appuntamento, organizzato dalla Fratellanza e giunto ormai alla sua 33esima edizione, rappresenta un mix perfetto fra sport ed istruzione e sarà impreziosito quest’anno dalla partecipazione del Gruppo Hera, in qualità di main sponsor e promotore di un progetto di educazione ambientale.

La gara

Confermato, con pochissime variazioni, il format della competizione. Mercoledì 20 febbraio scenderanno in pista, all’interno dell’impianto Indoor del Campo Comunale di Modena, gli studenti delle classi seconde e terze degli istituti medi inferiori, mentre giovedì 21 febbraio sarà la volta del primo biennio delle medie superiori. Ogni scuola potrà schierare un massimo di 8 atleti e di questi i migliori 5 contribuiranno a portare punti per la classifica a squadre. Per quanto riguarda la classifica individuale, invece, i primi dodici per ogni annata supereranno il turno accedendo alle finali. Per ogni giornata saranno premiati i vincitori individuali ed i tre migliori istituti delle categorie maschile e femminile. A tutti i partecipanti verranno consegnate la maglietta celebrativa della manifestazione e, grazie alla partnership con Hera, una borraccia personalizzata.

Il programma della due giorni

Il programma è il medesimo per entrambe le giornate di gara. Dalle ore 9 alle 9:45 è previsto il ritrovo e la conferma delle iscrizioni pervenute entro la giornata di venerdì. Alle 10 prenderanno il via le gare, con tutte le batterie sulla distanza dei 60 metri piani. I ragazzi e le ragazze con i migliori tempi si qualificheranno per le finali previste dalle ore 11:45 e, successivamente, si terranno le premiazioni.

Foto add. stampa.

Modena Rugby, la Giacobazzi vince ad Arezzo, momento super

Tabellino:

Vasari Rugby Arezzo-Giacobazzi Modena Rugby 1965 7-34

Marcature: 2’ cp Esposito, 6’ meta Cremonini tr Esposito, 16’ meta Utini nt, 21’ meta Venturelli M. tr Esposito, 29’ meta Grotti tr Scartoni, 36’ meta Utini tr Esposito; 65’ meta Petti nt.

Vasari Arezzo: D’Antonio V.; Mariotti, Omizzolo, Grotti, Vespi; Scartoni, Pfaff; Catone, Mori, Mazzeschi; Accioli, Giusti; Serafini, Cojocaru, Renzetti. A disposizione: Roselli, D’Antonio P., Guaglianone, Rossi, Sorini, Furia, Nicchi. All. Roselli.

Giacobazzi Modena: Biskupec; Di Pascale, Trotta (42’ Pilati), Cremonini (45’ Furghieri), Petti; Utini, Esposito; Covi, Venturelli L., Cojocari; Parmeggiani (41’ D’Elia), Venturelli M.; Milzani (41’ Righi), Rodriguez, Rizzi (55’ Secchi). Non entrati: Michelini, Uguzzoni. All. Ivanciuc.

Arbitro: Paolo Acciari (Perugia).

Note: Risultato primo tempo: 7-29. Espulso: 75’ Pfaff (Arezzo). Ammoniti: 14’ Accioli (Arezzo), 21’ Catone (Arezzo), 26’ Trotta (Giacobazzi Modena). Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Vasari Arezzo 0.

Serie B (girone 2), risultati 13° turno: Romagna-Rieti 57-24 (5-1), Civitavecchia-Livorno 26-22 (5-1), Rugby Parma-Cus Siena 38-24 (5-1), Florentia-Amatori Parma 31-0 (5-0), Jesi-Reno Bologna 29-14 (5-0), Vasari Arezzo-Giacobazzi Modena 7-34 (0-5),

Classifica: Florentia 57, Civitavecchia, Romagna 55, Livorno 42, Giacobazzi Modena 38, Rugby Parma* 34, Amatori Parma 33, Jesi 22, Cus Siena 20, Rieti 14, Reno Bologna 10, Vasari Arezzo -7.

Prossima giornata, 14° turno (3/3/2019): Reno Bologna-Romagna, Amatori Parma-Livorno, Giacobazzi Modena-Civitavecchia, Vasari Arezzo-Rugby Parma, Cus Siena-Florentia, Rieti-Jesi.

Foto add. stampa.

Modena Volley, Lube-Modena 3-0 gialli mai in partita

Lube-Modena atto secondo, dopo la gara di Champions in settimana giocata al Pala Panini, si è giocata questa sera a Civitanova alle 20:30, orario insolito per la domenica del volley.

Modena non è riuscita a pareggiare i conti nella sfida della settimana, ha perso anche oggi, l’ennesima sfida contro le big, gialli in netta difficoltà.

Sestetto Modena : Keemink, Zaytsev, Urnaut, Bednorz, Anzani, Holt, Rossini. Entrano Kaliberda, Pinali, Mazzone e Pierotti, squadra in difficoltà per ogni fondamentale.

Keemink sta facendo esperienza, e non ha troppe colpe anche se Christenson è forte Modena deve tenere conto alle emergenze; Zaytsev diversi errori, ma ci prova spesso, Urnaut in serata no. Grosse difficoltà iniziali per Bednorz che si rifà sul finale, Anzani e Holt soprattutto il secondo non decisivi. Rossini fatica.

La Lube devastante, Bruno qualche punto alla vecchia maniera, Leal fortissimo ( Simon in panchina ) Stankovic e Cester sempre costanti. Juantorena in serata. Sokolov molto bene in battuta, Balaso compitino.

Parziali finali dei set 25-17 ; 25-14 ; 25-19 numeri non da Modena oggettivamente.

Modena aspetta il rientro di Christenson, e magari un rinforzo nel mercato pre play off non guasterebbe. Zaytsev e compagni devono chiudere la Regular Season serenamente e cercare di dare il massimo nella fase Finale, soprattutto al Pala Panini, nulla è impossibile…

Foto add. stampa Modena.

Modena F.C, risultati e classifica 24° giornata

Risultati :

Zola-Pergolettese 0-1 ; Ciliverghe-S.Marino 1-0 ; Classe-Sasso Marconi 0-0 ; Crema-Modena 1-1 ; Fanfulla-Adrense 3-0 ; Fiorenzuola-Calvina 1-1 ; Mezzolara-Carpaneto 1-1 ; Voghera-Lentigione 0-2 ; Reggiana-Pavia 3-0

Classifica :

Pergolettese 56 ; Modena 50 ; Reggiana 45 ; Fanfulla 42 ; Fiorenzuola 39 ; Crema 36 ; Carpaneto 35 ; Adrense 31 ; Lentigione 30 ; Mezzolara 28 ; Pavia 27 ; Sasso Marconi, Ciliverghe 26 ; S.Marino 25 ; Calvina 23 ; Zola 21 ; Classe 19 ; Voghera 18

Foto pagina FB Modena.