Modena F.C Modena-Zola 2-0, Ferrario e Sansovini stendono la squadra di mr. Notari

I gialli partono forte sin dall’inizio, con alcune novità in formazione per il Modena : Falanelli in attacco, Loviso torna in regia, difesa con Gozzi e Perna, Piras in porta. La curva incita a gran voce per tutta la partita, occasione nei primi minuti con Messori, ma nessun pericolo per Melillo. Per il Modena propositivi Sansovini e Ferrario, al dodicesimo il numero undici innesca il bomber gialloblu 1-0 e il Braglia gioisce. La partita procede, Modena controlla e lo  Zola di Notari è poco pericoloso; Ferrario in due occasioni si divora il goal. Al quarantunesimo ci pensa Sansovini, oggi molto ispirato. Un minuto di recupero e 2-0 Modena a fine primo tempo tutto liscio. Nessun cambio nell’intervallo, Modena nella ripresa controlla, un po’ di nervosismo in campo. Al settimo del secondo tempo espulso Falanelli per doppio giallo la Curva comunque  lo applaude. Girandola di cambi da ambo le parti, Bellini, Rabiu, Letizia,, qeust’ultimo in palla. Spazio nel finale anche per Papo e Ferretti. Goal annullato al Modena su punizione di Loviso, tra le proteste. Cinque minuti di recupero e tre punti portati a casa.

Foto dal vivo.

Modena F.C, Modena-Zola le probabili formazioni

Dieci febbraio, si gioca la ventitreesima giornata di serie d allo Stadio Braglia Modena-Zola e i canarini devono vincere per riacciuffare la Pergolettese. La società di Crema è al momento prima in classifica a più quattro dai canarini, mentre la Reggiana è a meno quattro. Il Modena sta attraversando un momento difficile, deve approfittare delle gare in casa di fare sempre bottino pieno, cercando di trovare la retta via anche lontano dalle mura amiche. Con Bollini non è cambiato molto rispetto ad Apolloni, ma la squadra deve pensare al campo e a vincere. L’avversario di oggi è lo Zola, terz’ultimo in classifica, in difficoltà ha scelto come tecnico Notari, conosciuto in città per avere allenato le giovanili del Modena. L’arbitro della gara è il signor. Catanoso Luigi.

Ecco le probabili formazioni .

Modena : Dieye,  Bellini, Perna, Gozzi, Cortinovis, Papo, Calamai, Rabiu, Montella, Ferrario, Sansovini. All. Bollini.

Zola : Melillo, Fiore, Moi,  Cestaro, Gabrielli, Galanti, Scalini, Marchetti, Caputo, Ferri, Caprioni. All. Notari.

Foto add. stampa Modena

Modena F.C, il punto sui canarini

Momento negativo del Modena Calcio, da Apolloni prima a Bollini ora le cose non sono molto migliorate; il Modena secondo in classifica, è costretto a inseguire la Pergolettese società della provincia di Crema che sta vivendo una stagione straordinaria.

Dopo alcuni innesti di mercato e miglioramenti nel gioco con l’arrivo di mr. Bollini, domenica il Modena ha fatto un grosso passo indietro, subendo sul finale il goal del 2-2 in casa del Ciliverghe, incubo gialloblu.

A segno il solito Ferrario, ma il Modena fatica troppo lontano dal Braglia, ora deve vincerle tutte in casa e migliorare nettamente in trasferta, cercando di riacciuffare la Pergolettese. Dietro al Modena la Reggiana anch’essa in crisi di gioco.

Domenica arriva lo Zola, dalla provincia di Bologna, terz’ultimo in classifica, squadra passata in carico a Roberto Notari, ex Rosselli Mutina e le giovanili gialloblu.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, Zola-Modena le pagelle gialloblu

Modena : 10

Dieye 7 ; NDoj 7,5 ; Dierna 7 ; Perna 7 ; Zanoni 7 ; Pettarin 6,5 ; Rabiu 8 ; Baldazzi 7 ; Papo 6,5 ; Sansovini 8 ; Ferrario 10

Apolloni 9

Sansovini-Montella ( Montella 7 )

Ferrario-Ferretti ( Ferretti 6,5 )

Papo-Lauria ( Lauria 6,5 )

N’Doj-Cortinovis ( Cortinovis 6 )

Ferretti-Bellini ( Bellini 6 )

TIFOSI MODENA 10 .

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, Zola-Modena 0-5 prestazione strepitosa dei ragazzi di Apolloni

Strepitosi, prestazione strepitosa del Modena che ha schiantato in trasferta 5-0 lo Zola. Prova convincente di tutta la squadra, Dieye in porta spettatore non pagante. Difesa solidissima, i due esterni impeccabili, come i centrali in attesa di Gozzi, che sta trovando poco spazio. Con Perna e Dierna, la sicurezza la fa da padrona.

A centrocampo Rabiu è gia leader, autore di un goal al 79°, gia idolo del pubblico gialloblu, in attesa del rientro di Messori. Pettarin anche lui si impegna tanto e da sicurezza.

Reparto offensivo, che dire ? Strepitoso ! Il 4-2-3-1 esalta Ferrario, autore di una tripletta gialloblu d’altri tempi, si può iniziare a sognare. Sansovini anche lui formidabile autore di due assist simili per il bomber gialloblu, che ricorda un po Granoche, tripletta per Ferrario e pallone a casa. Baldazzi autore di un goal nel finale, Papo buona prestazione.

Girandola di cambi nelle due squadre, ottimo Montella autore di un assist, spazio per tutti, e la meritata standing ovation per Ferrario.

Prestazione strepitosa per i ragazzi di Apolloni, d’altri tempi, 5-0 in trasferta e testa della classifica consolidata. Domenica prossima si gioca in casa alle 14:30 invece che alle 15:00, Modena vincente e convincente, SALUTATE LA CAPOLISTA.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, Zola-Modena le probabili formazioni

Ventuno ottobre, sesta giornata. Si gioca Zola-Modena alle ore 15:00, e sarà previsto un altro esodo di massa dei tifosi gialloblu, ormai una piacevole abitudine per le gare esterne. La partita si giocherà a Sasso Marconi, che è uno Stadio più capiente, vista la caratura dell’avversario dei padroni di casa. Nello Zola c’è da segnalare un cambio in panchina, esonerato Zaccaroni e vi prende il posto Cristiani, ex Castelfranco. Il neo tecnico casualmente debutterà sulla panchina dello Zola da “ canarino “, in quanto cresciuto nella Cdr, nota squadra di calcio di Modena. Francesco, classe 69 è modenese ed è cresciuto nelle giovanili gialloblu, un esordio particolare, ma che gli farà sicuramente piacere, sperando che non costi caro al collega Luigi Apolloni. L’arbitro della gara è il signor. Virgilio.

Ecco le probabili formazioni.

Zola : Celeste, Gabrielli, Cestaro, Minghetti, Cocchi, Marchetti, Scalini, Caprioni, Fabbri, Cozzolino, Greco. All. Cristiani.

Modena : Dieye, Perna, Gozzi, N’Doj, Zanoni, Rabiu, Pettarin, Sansovini, Papo, Baldazzi, Ferrario. All. Apolloni.

Foto pagina FB Modena