Avanti così bianco-rossi. Carpi-Padova 2-1.

Finisce 2-1 il match Carpi-Padova valevole per la 32° giornata di serie b, un autentico spareggio che ha visto i bianco-rossi avere la meglio e superare lo stesso Padova in classifica raggiungendo il 18° posto. Entrambe le squadre con la necessità della vittoria, con il Carpi che non vince dal 23/02 (25° giornata) e il Padova dal 9/03 (28°), entrambe curiosamente vittoriose contro lo Spezia. Vittoria meritata e di carattere per gli uomini di Castori, per provare a raggiungere una salvezza, sempre difficile, ma adesso non impossibile.

Primo tempo che vede un avvio shock per il Carpi, dato che gli ospiti passano subito in vantaggio al 12°: imbucata centrale di Lollo per Mbakogu che di destro batte Piscitelli. Al 18° raddoppia il Padova con Baraye, ma la rete viene annullata per la posizione di fuorigioco dello stesso attaccante senegalese. Il Carpi ha accusato il colpo e concede al Padova un’altra colossale occasione per raddoppiare al 19°: Mbakogu viene lanciato in posizione regolare, il suo tiro però è centrale e viene parato da Piscitelli. La prima vera reazione dei padroni di casa arriva al 25°: Mustacchio scatta sulla fascia e mette un cross perfetto per Arrighini che colpisce di testa, ma Minelli para con un ottimo intervento. Al 36° è ancora il Padova ad andare vicino al goal: Baraye supera Pachonik e serve Pulzetti che calcia a giro di destro; Piscitelli mette in corner con uno splendido intervento. Sullo stesso corner, colpo di testa da distanza ravvicinata di Cappelletti, ma Piscitella con un altro provvidenziale intervento blocca sulla linea. Al 40°, infortunio per Di Noia, al suo posto entra Crociata. Al 42° il Carpi pareggia con un goal capolavoro di Concas: Arrighini serve un assist intelligente per il compagno che calcia di destro di prima intenzione, il pallone colpisce la parte inferiore della traversa e poi entra in rete: 1-1. Prima di entrare nel recupero (2 minuti concessi), il Padova va vicina a tornare in vantaggio con Baraye che si smarca sia di Pachonik sia di Sabbione, e si presenta da solo davanti a Piscitelli, ma Kresic con un intervento difensivo decisivo sventa il goal.

La seconda frazione di gioco vede tutto un altro Carpi, aggressivo, coraggioso e anche attento difensivamente. Infatti i bianco-rossi partono subito con il piglio giusto e vanno subito vicini al goal al 48°: Crociata mette un cross basso sul quale arriva Concas che prova la doppietta piazzandola di piatto all’angolino, ma Minelli si tuffa alla sua sinistra e mette in corner. La prima vera importante risposta del Padova arriva al 61° con Cappelletti che effettua un cross in area per Lollo che colpisce di testa in tuffo, e il pallone esce di un soffio fuori. Minuti di sofferenza per i bianco-rossi quelli compresi tra il 63° e il 65°, nei quali il Padova ha due grandi occasioni per passare in vantaggio: prima Baraye imbuca centralmente per Mbakogu, ma Piscitelli salva tutto con una provvidenziale uscita in anticipo sull’attaccante; sul corner successivo, dopo una serie di rimpalli in area, il pallone finisce a Baraye che calcia a botta sicura da distanza ravvicinata, ma ancora una volta Piscitelli con un grande riflesso gli dice di no. Girandola di cambi dal 72° al 77° per entrambe le squadre, e nei bianco-rossi vedono il campo Vitale al posto di Coulibaly e Pezzi al posto di Rolando. Il Carpi dopo aver sofferto, ci crede e al 78° Piscitelli recupera un pallone a centrocampo e triangola con Arrighini che calcia di piatto e spiazza il portiere: 2-1, n° 18° ancora una volta decisivo e va a festeggiare sotto la sua curva in delirio. Non succederà altro, il Carpi amministra il prezioso vantaggio conquistato con personalità e la partita finisce, dopo 4 minuti di recupero concessi, con una preziosissima vittoria che lo rilancia verso una difficile rimonta per la salvezza che però adesso non è più una utopia.

Foto sito Carpi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...