Poteva finire diversamente.

Con i SE non si vincono le partite e questa sera l’abbiamo capito con certezza.

SE Consigli iniziasse a rilanciare la palla senza giocarla corta.

SE Djuricic avesse utilizzato il pallonetto davanti al portiere.

SE inziassimo a far provare Scamacca e non utilizzare Babacar..

Questa partita poteva finire diversamente, il risultato non fa fede ad una partita che il Sassuolo ha giocato molto bene, soprattutto nella prima parte del primo tempo.

Non puoi concedere peró all’avversario, soprattutto se l’avversario è la Juventus.

Peccato, le partite da vincere come sempre sono altre, peró qualche piccola soddisfazione oggi si poteva avere.

Un complimenti alla società per l’organizzazione con bandiere, tamburi ecc bisogna che i tifosi si sveglino e ricomincino a frequentare e tifare (gruppi organizzati dove siete? Abbiamo bisogno di voi).

Ora in coda per uscire da Reggio, pensando che mai nella vita avresti pensato di vedere Ronaldo al Mapei marcato da Lirola e Rogerio.

Un peccato.

Spreco, è questa la parola che puó riassumere questa partita tra Sassuolo e Genoa.

Spreco perchè si è visto un bel Sassuolo nel primo tempo, che si è portato in vantaggio ma che poteva anche farne altri.

Ma evidentemente la stanchezza si fa sentire e il secondo tempo vede la squadra decisamente più svogliata nel giocare, anche nel successivo pareggio dei genoani.

Ancora non riesco a capire come non possa giocare, anche solo nel finale, Scamacca, giovane dal grande potenziale – spero vivamente possa trovare spazio nel futuro prossimo.

Ora ci attende la sifda delle sfide – domenica al Mapei arrivano i bianconeri di Torino.

Sfida interessante, soprattutto visto l’attuale forma dei bianconeri.

Foto sito Sassuolo.

Una vittoria che spezza la classifica.

Finalmente il Sassuolo torna alla vittoria al Mapei dopo mesi di astinenza.

E lo fa nel migliore dei modi, andando a vincere contro un Cagliari mai incisivo con un secco 3 a 0.

Partita divertente, con belle giocate e con periodi spenti, soprattutto nei finali dei due tempi.

L’asse Lirola-Berardi funziona alla grande ed è da quella fascia che nascono le azioni più importanti dei neroverdi.

Al 25 manca il gol peró, soffre di ció e si vede; speravamo nel debutto di Scamacca, peccato.

Babacar non è adatto a questa squadra, c’è poco da fare..perchè non far giocare Matri, oggi bella prestazione con gol, insieme scambiandolo con il sopracitato Scamacca??

Il resto della squadra gioca bene, Locatelli e Rogerio in particolare, e portiamo a casa i 3 punti.

Ora la classifica vede un netto 6 punti di distacco tra le due metà della classifica, e noi fortunatamente siamo nella parte che conta.

Altra vittoria con il Genoa per tornare a vedere parzialmente l’Europa..dai che questo 2019 è iniziato bene!

Avanti così!

[foto dal vivo]