Atletica, si avvicina la meritata pausa estiva

Agosto si avvicina e con lui anche la pausa di una stagione estiva finora già piuttosto densa di appuntamenti per la Fratellanza. Pieni gli ultimi dieci giorni per gli atleti gialloblu, ma nel weekend sale nuovamente la tensione : ci sono i Campionati Italiani Assoluti a Bressanone. Nell’ultimo fine settimana protagonisti i Master con il Trofeo delle Regioni.

Gli altri meeting :

A Brugnera, in provincia di Pordenone, è andato in scena un interessante meeting giunto alla sua quindicesima edizione. Nella gara di salto in alto protagonista di un quarto posto finale Marco Vendrame, autore di un salto a 2.02 metri prima di fallire il tentativo di primato personale alla misura di 2.08. Martedì scorso, invece, una rappresentativa di casa Fratellanza è scesa in pista anche a Trento in un meeting dedicato alle gare di mezzofondo ed in particolare ai 1500 metri.

Tra le donne il successo è andato alla portacolori modenese dell’Esercito Christine Santi, che ha chiuso la propria prova in 4:31.66. In pista anche la giovane Alice Sgarbi che ha fermato il cronometro sul tempo di 5:07.44. Nella gara maschile ventisettesimo Alessandro Lombardi con il tempo di 4:04.88. Più indietro Edoardo Bruzzi e il master categoria Sm55 Marco Moracas.

Il trentino sarà poi protagonista anche domani, con il 44° Gran Premio Estivo di Mezzofondo che vedrà al via nella gara degli 800 Marlon Bettuzzi e il già citato Bruzzi, mentre sui 3000 metri ci saranno Alessandro Pasquinucci e Francesco Grassi.

Fonti e foto Fratellanza.

Nuoto, le gare del week end, da Piombino a Lignano, fino a Tellaro

Lo scorso weekend, tre diverse location del centro-nord Italia, hanno visto in azione i master modenesi della Sea-Sub. Diverse gare nel tentativo di rientrare anche per questa stagione nella top five delle società in Italia.

A Piombino nel campo gara di Piazza Bovio che ha recentemente ospitato i Campionati italiani Assoluti. I modenesi hanno centrato il podio nelle rispettive categorie in tutte le gare a cui hanno partecipato : Marco Affronte (M55) argento sia nella 3 km che nella 5 km, gara di fondo in cui Raffaele Gambigliani Zoccoli (M45) ottiene il terzo gradino del podio.

Doppia gara anche a Lignano Sabbiadoro. Nella cinque km Andrea Vian (M60) si  piazza al secondo posto e bissa il risultato. Nella tre km Giulia Gatti (M45) raggiunge il gradino più basso del podio.

Nello splendido borgo di Tellaro è andata in scena la gara di fondo sui cinque km, dove Jessica Foroni (M45) e Anna Ismail (M55) hanno vinto le rispettive categorie mentre Cristiana Bulgarelli (M 40) della Coopernuoto,  ha ottenuto la medaglia di bronzo.

Fonti e foto Fabrizio Fogliani.

U.S Sassuolo, goleada alla prima uscita stagionale, davanti a una bella cornice di pubblico a Vipiteno !

IL TABELLINO

Sassuolo-Selezione Wipptal 12-0

Marcatori: 12′, 29′, 31′ e 41′ Caputo, 14′ Boga, 33′ aut. Auer, 36′ Duncan, 52′ aut. Rainer N., 53′ Mazzitelli, 64′ e 67′ Boateng, 90′ Berardi

Sassuolo: Consigli (46′ Pegolo); Toljan (46′ Adjapong), Gravillon (46′ Marlon), Ferrari (46′ Peluso), Tripaldelli (46′ Sala); Duncan (46′ Traorè), Magnanelli (46′ Ghion), Locatelli (46′ Mazzitelli); Brignola (46′ Berardi), Caputo (46′ Boateng), Boga (46′ Di Francesco).
All. Roberto De Zerbi

Sel. Wipptal p.t.: Siller, Aukenthaler, Grasl A., Pellizzari A., Auer, Trenkwalder, Gogl, Montalto, Shehu, Festini, Hofer.
Sel. Wipptal s.t.: Uberegger, Ralser, Grasl P., Peintner, Hofer, Rainer N., Pellizzari S., Griesser, Graus, Wieser, Rainer L. 
All. Fleckinger e Bugno

Arbitro: Sig.ra Bazzo di Bolzano
Assistenti: Sig. Salerno e Sig. Criscuolo di Bolzano

Note: oltre 500 spettatori

Fonti e foto sito Sassuolo.

Modena F.C, Modena-Rappresentativa della Montagna 9-0, ottimo esordio per i gialli !

E’ cominciata la stagione gialloblu, il Modena oggi ha sfidato la Rappresentativa della Montagna, classico test d’ esordio a Fanano. Fischio d’ inizio alle 17:00, tantissimo pubblico al seguito, in una rovente giornata di luglio.

Prima della partita saluto ai tifosi per Sodinha, che si sta allenando a parte per trovare la forma giusta, già idolo della curva. In porta si rivede Narciso, tra gli applausi, difesa invece a tre, Perna, Stefanelli e Guerra. Centrocampo a cinque, Bearzotti al debutto, anche diverse conferme : Boscolo Papo, Duca e Rabiu, in gran forma e in netta crescita. Nel ruolo di fantasista Spaviero.

In attacco bomber Ferrario e Rossetti. Il numero nove gialloblu autore di una doppietta. Nel secondo tempo sempre con il 3-5-2 formazione stravolta, in campo Messori, il neo acquisto Pezzella, autore di un goal, il portiere Gagno e tutti gli altri.

Termina 9-0 la prima uscita gialloblu, prossimo impegno mercoledì contro l’ Associazione Italiani Calciatori sempre alle 17:00.

Foto dal vivo.

Nuoto, campionati regionali a Riccione.

Riccione – L’ impianto del nuoto ha ospitato in settimana la fase finale del Campionati Regionali di categoria in vasca lunga. Le qualifiche hanno selezionato i sedici finalisti in lotta per il titolo mirando il CN Uisp Bologna a prevalere nella classifica finale per società.

La meglio piazzata delle società modenesi è risultato il Team Nuoto Modena trascinato dalla “regina dei secondi posti “ Martina Mecugni. Tre argenti individuali a stile libero più due in staffetta, e Giorgia Guerra. Un secondo, due bronzi a rana ad altrettante staffette. La formazione di Vignola Sassuolo e Modena, tredicesima della generale,  ha visto l’unico titolo arrivare grazie a Jacopo Maccaferri, che si è imposto nei 1500 stile libero senior. L’ unica medaglia di Maranello Nuoto centrata da Mattia Cavedoni e Kevin Casali, quest’ultimo autore di un buon 17’40”45.

Simone Iseppi , bronzo junior dei 1500 e le altre interpreti della staffette stile libero, Beatrice Vicini e Veronica Soli, hanno completato il medagliere.

Diciassettesima società in regione è la Sea Sub Modena che vede al  titolo Matteo Giacobbe nei  200 stile libero, poi 3° nei 200,  ed il bis di Tania Quaglieri nei 50 farfalla e nei 200 stile libero. Medagliere completato dai bronzi  centrati nel mezzofondo ( 800 -1500 stile libero ) da Giorgia Messori.

Bis di Lorenzo Mora a dorso ( 57”27 nei 100 e 2’04”50 nei 200 ) e un argento Matteo Cattabriga nei 400 misti premiano l’incursione degli Amici del nuoto . Sodalizio biancorosso al 21° posto.

Formiginesi protagoniste per i colori bolognesi. Emma Zanni  vince i 400 misti e i 200 farfalla, insieme a Chiara Fontana vince le staffette junior. Una Fontana centellinata e in procinto di vestire l’azzurro, che oggi raggiungerà Baku, in Azerbaijan. In programma la formazione nazionale per  prendere parte agli EYOF, l’Olimpiade giovanile estiva.

Fonti e foto Fabrizioi Fogliani.

Volley serie A, calendario stagione 19/20

Calendario volley maschile pronto per la serie a 2019/20. Si comincia il venti ottobre con Modena che ospita Padova, subito una prova complicata. Alla seconda derby in casa del Piacenza il 27 ottobre.

Poi due sfide abbordabili con Sora, e Ravenna senza però abbassare la guardia, nessun avversario parte battuto, per un campionato di altissimo livello. Il tredici novembre incomincia un tour de force : Latina, Lube, Milano e Trento, circolo infernale !

Mercoledì ventisette novembre i canarini riposano. Si riprende il primo dicembre a Monza, squadra in grande crescita. Otto arriva al Pala Panini il Verona, poi il quindici si va a Perugia, alto tasso di difficoltà. Tredicesima e ultima del girone di andata Modena-Vibo.

Il ventisei Padova-Modena ultima partita del 2019, e prima del girone di ritorno, e della sosta che terminerà il sedici gennaio con il derby Modena-Piacenza.

Diciannove gennaio trasferta a Sora, poi Ravenna, e Latina. Mercoledì cinque febbraio sfida d’altissimo livello alla Lube, tra le favorite. Si replica con Milano, e naturalmente a Trento per richiudere il ciclo terribile. Marzo comincia con il riposo gialloblu.

Otto marzo Modena-Monza, con i lombardi amanti del Pala Panini. Il quindici si va a Verona. Penultima partita da brividi Modena-Perugia, cruciale per i play off. Ultima di regular season il ventinove a Vibo.

Foto add. stampa Modena Volley.

Carpi F.C, mr. Riolfo : ” Ci vuole tempo per rodare la squadra . “

 Mister Giancarlo Riolfo fa un primo punto della situazione dal ritiro biancorosso di Montefiorino:

“Stiamo lavorando duramente, si soffre e si cerca di preparare le prime idee tattiche e tecniche insieme al lavoro fisico. I ragazzi stanno rispondendo bene, con voglia e spirito, vediamo di trovare pian piano i sincronismi giusti”.

“La location è perfetta per il ritiro, albergatore e albergo sono molto ospitali, il campo nonostante qualche acquazzone si presta benissimo al nostro lavoro”.

“Il girone B? Ci sono piazze storiche e molto ambiziose. Sarà un campionato duro, cercheremo di farci rispettare al meglio”.

Fonti e foto sito Carpi.

Modena Rugby, si parte il venti ottobre !

Inizia a prendere forma la stagione 2019/2020 del Giacobazzi Modena Rugby. Ieri la Federazione Italiana Rugby ha pubblicato la composizione dei quattro gironi del prossimo campionato di serie B e ha reso noto la formula e le date del torneo.

La stagione regolare avrà inizio il 20 ottobre 2019 e si concluderà il 24 maggio 2020, i quattro gironi saranno composti da 12 squadre ciascuno. Il Giacobazzi Modena è stato inserito nel girone 2 insieme a Imola Rugby, Rugby Parma 1931, Valorugby Emilia Cadetta, Lions Amaranto, Rugby Jesi, Florentia Rugby, Livorno Rugby, Unione Rugby Capitolina, Cus Siena, Arieti Rugby Rieti e Civitavecchia Rugby Centumcellae.

Non cambia il numero di promozioni e retrocessioni rispetto allo scorso anno: al termine delle ventidue giornate previste, la prima classificata di ciascun girone sarà promossa in serie A, mentre le ultime due di ogni girone scenderanno nel girone 1 di serie C.

Fonti e foto add. stampa Modena Rugby.

U.S Sassuolo, pedalate in altura in attesa delle prime amichevoli

Partito bene il ritiro del Sassuolo a Vipiteno : ritmi alti e gran voglia di iniziare con le prime uscite stagionali . I ragazzi di De Zerbi sudano con grande impegno, probabilmente la squadra subirà variazioni, ma il più è stato fatto.

Lavoro basato sulla forza in palestra, e tecnico/tattica con partitelle, senza bruciare le tappe. Hanno raggiunto il ritiro Adjapong e Gravillon. Anche per domani una doppia seduta di allenamento.

Foto sito Sassuolo.

Modena F.C, canarini nel gruppo B, tantissimi derby per un campionato di altissimo livello !

E’ stato sorteggiato il girone di serie C, il Modena è nel B, girone tostissimo, quasi una seconda serie B. Presenti tutte le rivali storiche Carpi, Cesena, Reggiana, Rimini, ma anche Padova, Vicenza, Triestina e tante altre squadre di altissimo livello.

Ecco il girone B completo :

Arzignano, Carpi, Cesena, Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Piacenza, Ravenna, Reggiana, Rimini, Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, Vicenza, VirtusVecomp Verona, Vis Pesaro.

Foto Wikipedia.