Modena-Sasso Marconi le pagelle gialloblu

Modena 7,5

Piras 6,5, Perna 7 , Dierna 7 Cortinovis 6,5, Bellini 6,5, Loviso 7, Calamai 6, Rabiu 6,5, Sansovini 7, Ferrario 7,5, Baldazzi 6,5.

Calamai-Duca ( Duca 7 )

Baldazzi-Montella ( Montella 6,5 )

Sansovini-Spaviero ( Spaviero 6 )

Cortinovis-N’Doj ( N’Doj s.v )

Loviso-Papo ( Papo s.v )

All. Bollini 7

Foto pagina FB Modena.

Modena-Sasso Marconi 3-0, la decide Ferrario nella ripresa

Si gioca in una fredda giornata primaverile pioggia e umidità alle stelle. Modena sfida il Sasso Marconi che all’andata ha iniziato la crisi gialloblu. Oggi Ferrario e compagni si sono vendicati vincendo in casa 3-0.

In difesa non c’è Gozzi, ma Dierna, esterni Bellini e Cortinovis, quest’ultimo autore di un assist. A centrocampo un sontuoso Loviso, con Rabiu e Calamai. Poco prima del 30° esce proprio Calamai per Duca, che sarà decisivo. In attacco ottimo Ferrario autore di una doppietta, e gli esterni, Sansovini, idolo di casa e Baldazzi.

Primo tempo poco emozionante, il Sasso Marconi ben messo, il Modena non convince ed è poco pungente. Due minuti di recupero e Bertini manda le squadre negli spogliatoi, tra i fischi del Braglia.

Secondo tempo è tutto un’altra storia, Duca brilla a centro, Ferrario autore di una splendida doppietta, un goal in pallonetto. Sale il livello di gioco gialloblu e migliorano centrocampo e attacco. Poco prima del 80° traversa di Dall’Ara con un tiro alla Loviso, sollievo per Piras ! Modena controlla ed è spesso pericoloso, anche Dierna in goal di testa su calcio piazzato.

Girandola di cambi da ambo le parti, per il Modena dentro Duca, Montella, Spaviero, N’Doj e Papo. Gli ultimi due subentrati senza voto, qualche minuto per Spaviero, incoraggiato dalla curva.

Tre punti importanti, Pergolettese e Reggiana continuano a vincere, giovedì si gioca di nuovo, al Braglia contro l’Adrense per arrivare carica alla sfida con la Pergolettese. Ora un po’ di riposo e si torna subito a pedalare.

Foto add. stampa Modena.

Modena-Sasso Marconi, le probabili formazioni

Trentunesima giornata di serie D, si gioca Modena-Sasso Marconi di domenica quattordici Aprile alle ore 15:00. Si gioca al Braglia, fattore amico per i ragazzi di Bollini,  tre partite tra le ultime quattro da giocare in casa. Domani, giovedì diciotto, e l’ultima contro il S.Marino. Di mezzo lo scontro diretto in casa della Pergolettese. Gialli vengono da un pareggio amaro nel derby con la Reggiana, con la voglia di vincerle tutte fino alla fine. Il Sasso Marconi invece l’ultima partita ha pareggiato in casa contro l’Adrense. Modena secondo a meno sei dalla Pergolettese, gli ospiti bolognesi invece lottano per la salvezza. L’arbitro della gara è il signor. Bertini.

Ecco le probabili formazioni.

Modena : Piras, Perna, Gozzi, Cortinovis, Bellini, Loviso, Duca, Rabiu, Sansovini, Ferrario, Montella. All. Bollini

Sasso Marconi : Celeste, Irdanya, Cosner, Serra, Mele, Rrapaj, Dall’Ara, Satalino, Negri, Della Rocca, Barranca. All. Cristi.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, Sasso Marconi-Modena 2-2, pareggio per i canarini, arbitraggio da rivedere .

Quattordicesimo turno di campionato : si gioca nel sabato 8 dicembre alle 14:30 Sasso Marconi-Modena. Bella giornata soleggiata al Carbonchi di Cà De Testi a Sasso Marconi, sulle colline Bolognesi. Parte bene il Modena, Baldazzi al 2” gira di testa su cross di Ferrario ,ma no trova la porta. all’ 8” Sansovini salta tre avversari e scarica il destro, fuori di poco. Modena vicinissimo al goal, al 15” traversa di Papo. Nonostante la superiori tecnica prende spazio il Sasso Marconi.

Al 21” Barranca insacca a porta vuota e va in vantaggio Il Sasso Marconi grave indecisione della difesa canarina. Al 27” pareggia al Modena con un gran goal di Loviso direttamente su punizione da 30 metri. Non fa in tempo a festeggiare il Modena e il Sasso si riporta in vantaggio con Girotti al 28”, tapin vincente seguente, su palla sporcata da Dieye travolto da Barranca. (fallo sul portiere non fischiato). al 33” cambio forzato per il Modena, Magliotti entra al posto dell’infortunato Zanoni. Il Modena non molla e Pareggio con Sansovini nel recupero. Fischia l’arbitro dopo 3 minuti di recupero.

Secondo Tempo: Si riparte con il Modena all’attacco e il Sasso che si difende pronto nelle ripartenze. Ferrario girata centrale al 57” para il portiere. Destro in diagonale al 62” del Sasso. Al 66” esce Ferrario entra Ferretti. Ci prova Baldazzi al 75” esce di un metro la palla. Messori suona la carica tiro para il portiere. Traversa del Modena la palla rimbalza sulla riga ma non è entrata secondo l’assistente dell’arbitro. Continua l’attacco del Modena. Scivola il cronometro oltre il 90”. Finisce così A Sasso Marconi. Modena impreciso e poco determinato esce dal campo consapevole di aver sprecato un importante occasione per allungare sulle avversarie.

Foto pagina FB Modena.

Modena F.C, il punto sui canarini

Derby archiviato; domenica per i colori gialloblu è stata una festa memorabile. Cornice di pubblico d’altri tempi al Braglia, buon gioco e vittoria 1-0 contro la Reggiana, vittoria firmata bomber Ferrario.

Il Modena sempre primo è ora a quota trentadue, seconda la Pergolettese a meno sei. La Reggiana invece è scivolata a meno otto. Le inseguitrici la tredicesima giornata hanno faticato un po’ tutte, il Modena vola !

Prossimo turno si gioca sabato otto dicembre a Sasso Marconi alle 14:30. Sasso Marconi nono in classifica è reduce da una vittoria in casa dell’Adrense. L’avversario è in salute e Modena non deve rilassarsi. Il derby vinto dev’essere un punto di partenza, per continuare al meglio il campionato.

Come ogni trasferta anche sabato ci saranno tantissimi tifosi canarini, sempre presenti.

Nella giornata di ieri Obeng, ha rescisso il contratto con la maglia gialloblu,in bocca al lupo Francis.

Altra voce di mercato delle ultime ora, il Modena potrebbe comprare Davide Luppi ex Modena, che tornerebbe volentieri sotto la Ghirlandina. Davide Luppi attaccante classe 90 è una punta centrale, alto 1,80 nell’ultimo periodo ha giocato con Verona e Entella. Ha giocato diversi anni nel Modena, anche nel Sassuolo e Bologna, attaccante esperto, che potrebbe fare comodo in caso di una promozione in serie C.

Sabato tutti a Sasso Marconi, per continuare a sognare, SALUTATE LA CAPOLISTA !

Foto pagina FB Modena.