Il Team Haas annuncia in via del tutto ufficiale che Pietro Fittipaldi prenderà parte alla seconda parte dei test pre-stagionali che si disputano in Bahrain dal 10 al 12 Marzo, il boss dell’omonimo Team avendo interrotto il rapporto lavorativo con Nikita Mazepin per la difficile situazione in Ucraina, ha dovuto cercare con urgenza un suo sostituto, ma ha specificato che per il resto della stagione sarà scelto un pilota con maggiore esperienza.

Il pilota brasiliano nipote del grande Emerson Fittipaldi bi-campione del mondo in F1 (1972,1974), ha già avuto modo di gareggiare sostituendo per le ultime due gare del 2020 l’infortunato Romain Grojean ferito durante l’incidente del Gp di Sakhir. Invece tra i vari candidati per la sostituzione del pilota russo durante l’arco dell’intera stagione appare anche il nome di Antonio Giovinazzi.

Ecco le parole di Gene Haas ” Siamo nel processo di valutazione di diversi candidati. Vedremo chi sarà disponibile e con chi abbiamo a che fare, ma avremo qualcuno entro Martedì. Fittipaldi sarà sicuramente. E’ questo che serve, perché è un collaudatore.

Il patron della scuderia ha poi parlato sull’allontanamento di Nikita Mazepin ” C’erano tante critiche dell’invasione in Ucraina da parte della Russia. Stava diventando opprimente. Non possiamo affrontare tutto questo. I nostri sponsor non possono affrontare tutto ciò.”

Gene Haas conclude ” Haas è sempre stato lo sponsor principale del team. Non so perché la gente abbia detto che siamo un team russo. Haas Automation è sempre stato sulla macchina”

Di Stefano Penner

Foto: Twitter.