Sebastian Vettel purtroppo non prenderà parte alla prima gara della stagione 2022 in Bahrain, per essere stato trovato positivo al test Covid. Il team Aston Martin ha deciso di sostituire il quattro volte campione del mondo, con l’attuale pilota di riserva Nico Hulkenberg.

Per il tedesco vi è una grande incognita quella di non aver provato finora l’AMR22, quindi, dovrà utilizzare tutto il tempo a disposizione nelle prove libere per studiare al meglio la nuova monoposto. Da evidenziare che Hulkenberg non è la prima volta che sostituisce un pilota trovato positivo al Covid, è già capitato nel 2020 che ha dovuto sostituire Sergio Perez e Lance Stroll,

Le regole in Bahrain impongono sette giorni di quarantena in caso di contagio, infatti, per il quattro volte campione del mondo sarà in dubbio la partecipazione alla gara in Arabia Saudita Jeddah. Qualora il tampone dovesse risultare negativo, Vettel potrebbe partecipare al secondo Gran Premio del mondiale in programma tra sette giorni Domenica 27 Marzo.

Di Stefano Penner

Foto: Aston Martin Aramco Cogninzant F1 Twitter.