Mick Schumacher durante la Q2 è stato protagonista di un terribile incidente che ha visto distruggersi la sua VF-22, ad una velocità di 235 Km/h, fortunatamente senza conseguenze per il giovane tedesco, trasportato comunque all’ospedale per accertamenti.

I medici nonostante gli ottimi esiti degli esami eseguiti, hanno deciso in via del tutto precauzionale, di non fargli prendere il via al Gran Premio che scatterà in data odierna. Il figlio del sette volte campione del mondo tramite i suoi canali social ha fatto sapere che sta bene e non vede l’ora di ritornare in pista.

Di Stefano Penner

Foto: Haas F1 Team Twitter.