Sassuolo KO al “Dall’Ara”, il Bologna schianta i neroverdi

Netta sconfitta prima della sosta per il Sassuolo. Al “Dall’Ara” di Bologna, i neroverdi cedono per 3-0 ai rossoblu padroni di casa: a decidere il match, sono le reti di Aebischer, Arnautovic e Ferguson, che regalano tre punti preziosissimi agli uomini di Thiago Motta.

Mister Dionisi schiera i suoi con il 4-3-3 consueto: tra i pali c’è Consigli, con Toljan, Ayhan, Ferrari e Rogerio a comporre il pacchetto arretrato; in mediana manca Maxime Lopez, tocca quindi ad Obiang, Thorsvedt e Frattesi, con Traorè e Laurientè a sostegno della punta Pinamonti. Al 10′, la prima palla gol arriva dai piedi di Arnautovic, che riceve in area e, dopo un controllo volante, prova la conclusione ravvicinata, senza inquadrare lo specchio. Minuto 17, si vede anche il Sassuolo: traversone dalla sinistra di Thorsvedt sul quale si avventa Traorè, che da due passi manda altissimo. L’occasione più ghiotta per i neroverdi, nel primo scorcio di match, arriva al 25′ quando, sugli sviluppi di un corner, Pinamonti riceve in area e calcia da distanza ravvicinata, chiamando Skorupski ad una gran parata, con il pallone che termina nuovamente in angolo. Alla mezz’ora i padroni di casa trovano il vantaggio: traversone di Lucumì dalla sinistra, Aebischer è il più pronto e trova la deviazione vincente, mandando la sfera nell’angolino alla sinistra di Consigli, che non può nulla. Il primo tempo si trascina stancamente verso la conclusione, con il Bologna che gestisce il pallino del gioco e il Sassuolo che fatica a creare opportunità. Al 44′, brivido per Consigli, che respinge corto una conclusione di Dominguez, con Aebischer che prova a lanciarsi sulla ribattuta, trovando però i guantoni dell’estremo difensore ospite. Senza recupero, si va a riposo sull’1-0.

Durante l’intervallo, subito un cambio per mister Dionisi, con Matheus Henrique che rileva Thorsvedt. In avvio di ripresa, il Sassuolo si vede da calcio piazzato, con Laurientè che prova la conclusione, parata in due tempi da Skorupski. Sul ribaltamento di fronte, i padroni di casa arrivano fino in fondo con Arnautovic, che salta anche Consigli e deposita in rete per il 2-0. Dionisi cerca soluzioni al rebus Bologna, inserendo al 53′ Berardi ed Alvarez per Obiang e Traorè. Proprio il numero 10 prova a farsi vedere al 62′, quando riceve in area ed incrocia con il sinistro, mandando fuori non di molto. Qualche istante più tardi, è Pinamonti a provare una conclusione dal limite, sparando però altissimo. Al 66′ entra anche Kyriakopoulos, che rileva Toljan. I neroverdi prendono il controllo delle operazioni per provare a riaprire la gara, alla mezz’ora è Alvarez, sugli sviluppi di un angolo, ad avere una grande opportunità, ma viene murato da Medel in area piccola. Minuto 78, il Bologna trova il tris con un gol bellissimo di Ferguson che, dopo aver ricevuto la sfera da Dominguez, calcia a giro sul secondo palo, facendo esplodere il “Dall’Ara”. Nel finale, Dionisi lancia anche Harroui, che sostituisce Frattesi. Proprio il marocchino risulta il più pimpante nel finale, ma la sua conclusione dal limite all’88’ termina alta. Nei 3′ di recupero non accade altro, al triplice fischio arriva la settima sconfitta stagionale per il Sassuolo, che resta a quota 16 in classifica e chiude così la prima parte del proprio campionato nella seconda metà della graduatoria. Al rientro dopo la sosta mondiale, i neroverdi ospiteranno la Samp al “Mapei”.

TABELLINO

BOLOGNA: (4-2-3-1) Skorupski; Posch, Soumaoro (dall’83’ Sosa), Lucumì, Lykogiannis; Medel (dal 76′ Moro), Dominguez; Aebischer (dal 67′ Orsolini), Ferguson, Soriano; Arnautovic (dall’83’ Barrow). A disp.: Bardi, Raffaelli, De Silvestri, Cambiaso, Schouten, Vignato, Zirkzee, Sansone. All.: Thiago Motta.

SASSUOLO: (4-3-3) Consigli; Toljan (dal 66′ Kyriakopoulos) , Ayhan, Ferrari, Rogerio; Obiang (dal 53′ Berardi), Thorsvedt (dal 45′ Matheus Henrique), Frattesi (dall’82’ Harroui); Laurientè, Traorè (dal 53′ Alvarez), Pinamonti. A disp.: Pegolo, Zacchi, Romagna, Marchizza, Erlic, Tressoldi, Ceide, D’Andrea, Antiste. All.: Dionisi.

Arbitro: sig. Ivano Pezzuto di Lecce.

Assistenti arbitrali: Filippo Bercigli di Valdarno e Dario Cecconi di Empoli.

4^ufficiale: sig. Alberto Santoro di Messina.

VAR: sig. Federico La Penna di Roma 1. – AVAR: sig. Eugenio Abbattista di Molfetta.

MARCATORI: 30′ Aebischer (B), 52′ Arnautovic (B), 78′ Ferguson (B).

AMMONITI: Soumaoro (B). – ANGOLI: 7-4 per il Sassuolo. – RECUPERI: 0′ p.t.; 3′ s.t..

Salvatore Fratello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: