Le parole di Castori dopo il ko di Lecce : ” Il primo goal è stata una mazzata ! “

Le dichiarazioni di mister Fabrizio Castori dopo Lecce-Carpi 4-1:

“Tra il primo e il secondo tempo siamo cambiati noi, abbiamo regalato i primi due gol con nostri errori. Subito lo svantaggio, su delle leggerezze, non mi è piaciuto l’atteggiamento passivo della squadra”.

“Gli infortunati? Con quello di Arrighini a inizio partita sono diventati 12, ma non deve essere un alibi. Abbiamo fatto 60 minuti alla grande, poi una volta subito lo svantaggio non abbiamo più avuto l’atteggiamento giusto e questo non ce lo possiamo permettere”.

“Siamo calati soprattutto perchè a livello caratteriale e mentale non abbiamo risposto agli errori commessi”.

“Arrighini? Si è fatto male a una caviglia, speriamo non sia grave, farà gli esami del caso”.

Foto sito Carpi.

Lecce-Carpi, le pagelle bianco rosse

Carpi 4,5

Piscitelli 5, Pachonik 5, Suagher 6, Kresic 5, Pezzi 5,5 , Vitale 5, Coulibaly 5,5, Pasciuti 5, Marsura 5, Crociata 5, Arrighini 4,5.

Arrighini-Vano ( Vano 5 )

Pachonik-Rolando ( Rolando 5,5 )

Crociata-Buongiorno ( Buongiorno 6 )

All. Castori 4,5

Foto Wikipedia.

Lecce-Carpi 4-1, sconfitta pesante per i bianco rossi contro un super Lecce

Giornata primaverile al Via del Mare di Lecce, tra pioggia e schiarite tipico della fase finale del campionato. Il Carpi regge un tempo, giocando un discreto calcio, sfruttando il campo largo, giallo rossi controllano. Formazione quasi obbligata per Castori, con Suagher in difesa, Marsura e Crociata davanti, con un Arrighini sciupone, che esce presto per infortunio : Vano al suo posto inconcludente.

Una buona occasione per Coulibaly di collo al ventesimo, para Bleve. A fine primo tempo punizione dal limite per il Carpi, Pasciuti spreca tutto. Dopo tre minuti di recupero Piscopo manda le squadre negli spogliatoi.

Secondo tempo Lecce straripante, al 55° Venuti nella mischia gran bolide, Piscitelli non può nulla 1-0 ! Carpi stordito e il Lecce dilaga, tra il 60° e il 65° vanno a segno Mancosu e Falco 3-0 e partita chiusa. Girandola di cambi da ambo le parti, collettivo giallo rosso di un’altra categoria.

Al minuto 73° tap-in vincente di Tumminello, entrato da poco in campo. Nel secondo tempo le emozioni non finisco mai, c’è tempo anche per l’espulsione per doppio giallo nel Lecce ai danni di Lucioni. A dieci dalla fine goal della bandiera di Suagher, 4-1.

Sul finale un paio di legni per il Lecce, e dopo cinque minuti di recupero Piscopo fischia la fine, si mette male per il Carpi.

Foto sito Carpi.

Lecce-Carpi, le probabili formazioni

Dolci ricordi bianco rossi;  si torna al Via del Mare, stadio del Lecce tanto amato al Carpi. Nel 2013 fu teatro della festa promozione dall’attuale serie C alla serie B, e di fatto aprì un ciclo Carpi,  fino alla serie A. Le due squadre sono cambiate, e in parte anche gli obbiettivi. Il Lecce vuole ancora promozione, ma nella massima serie, preferibilmente diretta, il Carpi vuole e deve salvarsi. Poche giornate da qui alla fine e le due squadre sputeranno sangue per i propri obbiettivi. Si prospetta una partita frizzante e gli emiliani vogliono trovare regolarità nel risultato dopo i tre punti contro il Padova. L’arbitro della gara è il signor. Piscopo.

Ecco le probabili formazioni.

Lecce : Bleve, Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni, Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli, Mancosu, Falco,Palombi. All. Liverani.

Carpi : Piscitelli, Pachonik, Sabbione, Kresic, Rolando, Concas, Coulibaly, Pasciuti, Piscitella, Crociata, Arrighini. All. Castori.

Foto Wikipedia.

Lecce-Carpi, i convocati bianco rossi !

Sono 22 i biancorossi convocati per la trasferta di Lecce. Agli indisponibili Colombi, Rizzo, Cissè, Poli, Jelenic, Saric e Di Noia si è aggiunto all’ultimo momento anche Mustacchio, che ha subito un colpo nella rifinitura di venerdì mattina.

PORTIERI :

1 Serraiocco, 12 Sambo, 35 Piscitelli

DIFENSORI :

2 Suagher, 3 Marcjanik, 4 Sabbione, 5 Pezzi, 6 Buongiorno, 25 Pachonik, 34 Kresic

CENTROCAMPISTI :

7 Concas, 8 Vitale, 10 Piscitella, 19 Pasciuti, 27 Rolando, 30 Crociata, 31 Coulibaly, 33 Wilmots

ATTACCANTI :

11 Marsura, 15 Vano, 16 Romairone, 18 Arrighini

Foto sito Carpi.

Mr. Castori alla vigilia di Lecce-Carpi : ” Dobbiamo avere fiducia in noi stessi . “

Le dichiarazioni di mister Fabrizio Castori alla vigilia di Lecce-Carpi:

C’è la consapevolezza dell’importanza della partita, dobbiamo avere fiducia in noi stessi, credere in quello che facciamo e lottare in ogni partita delle sei che restano perchè non c’è alternativa. Bisogna crederci fino all’ultima partita e cercare di fare punti anche in un campo difficile come quello di Lecce”.

“Purtroppo la stagione è probabilmente finita per Jelenic che si è operato ieri al menisco e anche Di Noia ha un problema che lo terrà fuori a lungo. Non ci saranno Poli e Cissè, che contiamo di recuperare per la partita contro il Pescara. Rizzo dovrebbe aggregarsi al gruppo la settimana prossima, mentre Saric ha la pubalgia”.

All’andata, contro il Lecce, abbiamo fatto un’ottima gara, non meritavamo di perdere e siamo stati puniti nell’unica occasione lasciata agli avversari. Il Lecce gioca insieme da due anni, viaggia con il vento in poppa perchè è secondo. Inoltre ha un allenatore tra i migliori in circolazione come Liverani, che due anni fa ha salvato la Ternana in B e poi ha riportato il Lecce in questa categoria dopo tanti anni. Noi siamo in ottima condizione e in un buon momento, dobbiamo essere aggressivi e cercare di non farli avvicinare alla nostra area”.

Foto sito Carpi.

Verso Lecce-Carpi, Jelenic si opera al ginocchio

Domani è venerdì e si avvicina la trasferta in Puglia per i bianco rossi. Allenamenti a Soliera tra tattiche e partitelle in famiglia.

Colombi sempre a riposo, Rizzo e Cissè differenziato. Poli e Di Noia terapie.

Infine Enej Jelenic si è sottoposto nella giornata odierna a intervento chirurgico di regolarizzazione di una lesione meniscale al ginocchio destro: i tempi di recupero verranno monitorati dallo staff medico.

Domani allenamento in mattinata e partenza per Lecce.

Foto sito Carpi.

Le parole di Piscitelli, portiere del Carpi : ” Finale di stagione complicato, testa al Lecce . “

Le dichiarazioni di Riccardo Piscitelli in conferenza stampa:

Sono contento di aver avuto l’opportunità di giocare, cerco di ripagare la fiducia che il Carpi mi ha dato in un momento così delicato per noi. Sappiamo che ora servono solo grandissime prestazioni, le sei partite che ci restano sono come finali ed è bello poter contribuire in questo momento importante. Dopo alcuni risultati negativi, è bastata una vittoria per tornare al cento per cento della fiducia, che è molto importante”.

“In queste ultime sei partite avremo molti scontri diretti che varranno doppio. Adesso però pensiamo alla trasferta di Lecce, dove sappiamo che servirà un’impresa perchè in casa sono molto forti e puntano dritti alla Serie A. In alcune partite contro le big ci è girato tutto male, quindi speriamo che sabato giri bene anche a noi”.

“La nostra fase difensiva? A parte la gara contro il Padova, non sono stato troppo impegnato nelle ultime partite però i gol subiti sono spesso nati da errori nostri. Dobbiamo limare questi errori”.

“È stato difficile stare senza squadra e allenarsi per conto proprio fino alla chiamata del Carpi a dicembre. In quel periodo mi sono allenato da solo, con il collega Jacopo Viola che ora gioca nel Gozzano, per stare in forma. La chiamata del Carpi è stata casuale e inattesa: ero appena tornato a casa dopo essere stato in prova per una squadra in Norvegia, quando mi ha chiamato il direttore Stefanelli per rimpiazzare Colombi che era stato squalificato per due partite”.

“L’infortunio di Simone mi ha portato adesso a giocare di più, e anche questa è stata una cosa inattesa. Ho aspettato tanti anni per giocare in Serie B, ma ci tengo a dire che ho grande rispetto e stima per Colombi, che conoscevo dai camp con le Nazionali Under 19 e 20. Lo stimavo già da allora e vedendolo qui ho apprezzato la sua professionalità. Mi sono sempre trovato bene a lavorare con lui, è un ragazzo riservato e molto deciso. So cosa significhi dover affrontare un infortunio e stare fermo. Sono convinto che Simone tornerà al meglio fisicamente e mentalmente”.

“I video su Instagram? E’ una cosa nata l’estate scorsa, quando mi allenavo da solo con Viola: non avevamo alcuna visibilità e per monitorare i nostri allenamenti abbiamo iniziato a filmarli e caricarli sui social e la cosa ha avuto un gran successo tra i portieri”.

Foto sito Carpi.

Carpi si sta caricando per la gara di sabato in casa del Lecce

Allenamenti sul sintetico di Soliera per i bianco rossi in vista della trasferta di Lecce, trasferta tanto amata dal Carpi e dai suoi tifosi. Allenamenti tecnico/tattici.

Colombi a riposo, Poli, Jelenic e Di Noia terapie. Rizzo e Cissè differenziato.

Domani, giovedì undici Aprile, allenamento mattutino sempre a Soliera.

Foto sito Carpi.

Carpi al lavoro, in attesa di qualche recupero

Stamattina bianco rossi al lavoro tra palestra, campo e partite per il ritmo da applicare in campo. Sabato si va a Lecce ricordiamo, squadra che lotta per la promozione, stadio sarà pieno, ma il Carpi vorrà mettere in difficoltà i pugliesi.

Colombi sempre a riposo, Rizzo e Cissè differenziato. Poli, Jelenic e Di Noia terapie. Sambo è rientrato in gruppo.

Domattina allenamento a Soliera.

Foto sito Carpi.