Le parole di Piscitelli, portiere del Carpi : ” Finale di stagione complicato, testa al Lecce . “

Le dichiarazioni di Riccardo Piscitelli in conferenza stampa:

Sono contento di aver avuto l’opportunità di giocare, cerco di ripagare la fiducia che il Carpi mi ha dato in un momento così delicato per noi. Sappiamo che ora servono solo grandissime prestazioni, le sei partite che ci restano sono come finali ed è bello poter contribuire in questo momento importante. Dopo alcuni risultati negativi, è bastata una vittoria per tornare al cento per cento della fiducia, che è molto importante”.

“In queste ultime sei partite avremo molti scontri diretti che varranno doppio. Adesso però pensiamo alla trasferta di Lecce, dove sappiamo che servirà un’impresa perchè in casa sono molto forti e puntano dritti alla Serie A. In alcune partite contro le big ci è girato tutto male, quindi speriamo che sabato giri bene anche a noi”.

“La nostra fase difensiva? A parte la gara contro il Padova, non sono stato troppo impegnato nelle ultime partite però i gol subiti sono spesso nati da errori nostri. Dobbiamo limare questi errori”.

“È stato difficile stare senza squadra e allenarsi per conto proprio fino alla chiamata del Carpi a dicembre. In quel periodo mi sono allenato da solo, con il collega Jacopo Viola che ora gioca nel Gozzano, per stare in forma. La chiamata del Carpi è stata casuale e inattesa: ero appena tornato a casa dopo essere stato in prova per una squadra in Norvegia, quando mi ha chiamato il direttore Stefanelli per rimpiazzare Colombi che era stato squalificato per due partite”.

“L’infortunio di Simone mi ha portato adesso a giocare di più, e anche questa è stata una cosa inattesa. Ho aspettato tanti anni per giocare in Serie B, ma ci tengo a dire che ho grande rispetto e stima per Colombi, che conoscevo dai camp con le Nazionali Under 19 e 20. Lo stimavo già da allora e vedendolo qui ho apprezzato la sua professionalità. Mi sono sempre trovato bene a lavorare con lui, è un ragazzo riservato e molto deciso. So cosa significhi dover affrontare un infortunio e stare fermo. Sono convinto che Simone tornerà al meglio fisicamente e mentalmente”.

“I video su Instagram? E’ una cosa nata l’estate scorsa, quando mi allenavo da solo con Viola: non avevamo alcuna visibilità e per monitorare i nostri allenamenti abbiamo iniziato a filmarli e caricarli sui social e la cosa ha avuto un gran successo tra i portieri”.

Foto sito Carpi.

Carpi si sta caricando per la gara di sabato in casa del Lecce

Allenamenti sul sintetico di Soliera per i bianco rossi in vista della trasferta di Lecce, trasferta tanto amata dal Carpi e dai suoi tifosi. Allenamenti tecnico/tattici.

Colombi a riposo, Poli, Jelenic e Di Noia terapie. Rizzo e Cissè differenziato.

Domani, giovedì undici Aprile, allenamento mattutino sempre a Soliera.

Foto sito Carpi.

Carpi al lavoro, in attesa di qualche recupero

Stamattina bianco rossi al lavoro tra palestra, campo e partite per il ritmo da applicare in campo. Sabato si va a Lecce ricordiamo, squadra che lotta per la promozione, stadio sarà pieno, ma il Carpi vorrà mettere in difficoltà i pugliesi.

Colombi sempre a riposo, Rizzo e Cissè differenziato. Poli, Jelenic e Di Noia terapie. Sambo è rientrato in gruppo.

Domattina allenamento a Soliera.

Foto sito Carpi.

Carpi al lavoro, sabato si va a Lecce !

Finalmente tornati alla vittoria dopo il 2-1 di sabato contro il Padova, il Carpi è tornato al lavoro in vista della trasferta di Lecce. Allenamenti mattutini all’ antistadio Cabassi tra aerobica e pallone.

Colombi è tenuto a riposo, Rizzo e Cissè differenziato. Poli, Jelenic e Sambo terapie. Domani allenamento mattutino.

Foto sito Carpi.

Carpi F.C, Carpi-Lecce le probabili formazioni

Quattordicesima giornata di serie B, il Carpi di Castori gioca domani, domenica due dicembre allo Stadio Cabassi alle ore 15:00 contro il Lecce di Fabio Liverani; Fabio Liverani ex giocatore di serie A conosciuto al Perugia, Lazio e Palermo. Il Carpi vuole continuare il trend positivo, due pareggi, e la vittoria di sabato a Padova nello scontro salvezza. Il Lecce è terzo in classifica, sta facendo molto bene, e a Carpi sarà seguito da tantissimi tifosi. Entrambe le squadre vivono un bel momento, ma i biancorossi devono sicuramente “ sbancare “ il Cabassi, nel quale non vince da troppo tempo. Sarà una partita scintillante. L’arbitro della gara è il signor. Guccini.

Ecco le probabili formazioni .

Carpi : Colombi, Pachonik, Suagher, Poli, Buongiorno, Jelenic, Mbaye, Pasciuti, Piscitella, Concas, Arrighini. All. Castori.

Lecce : Vigorito, Fiamozzi, Marino, Meccariello, Calderoni, Tabanelli, Petriccione, Scavone, Mancosu, Palombi, La Mantia. All. Liverani.

Foto sito Carpi.

Carpi F.C, Castori : ” Vogliamo e dobbiamo tornare a vincere in casa ! “

“Sarà una partitissima per il valore del Lecce e per il nostro momento dopo la bella vittoria di Padova, alla quale dobbiamo dare seguito. La nostra classifica non ci permette momenti di rilassamento o distrazione. Abbiamo massimo rispetto per il Lecce, che è la squadra che ha fatto più gol di tutti, viaggia col vento in poppa come le neopromosse che hanno una grande spinta generata dall’entusiasmo. Ma noi vogliamo tornare a vincere in casa, dopo tanto tempo, per tirarci fuori da questa situazione di classifica ancora non bella”.

“Abbiamo registrato dei progressi, non bastano perchè serve continuità e migliorare ancora per portare le nostre prestazioni a un livello ottimale per affrontare qualsiasi avversario senza nessun timore. Siamo una squadra di provincia, non ci siamo mai spaventati di fronte a chi ha più blasone”.

“Sono convinto che domani faremo una grande partita, la squadra ha la giusta adrenalina e convinzione, poi c’è anche l’avversario”.

“La vittoria al Cabassi? Io parlo per la mie quattro partite di competenza, prima non è mio compito parlarne. Ma è ora di vincere in casa, contro un avversario forte”.

“Il Lecce ha tanta qualità, è una squadra ben costruita per puntare a un campionato di vertice. Ma mi piace guardare in casa mia, e costi quel che è costi è ora di vincere in casa, andare oltre l’ostacolo”.

“Mancherà solo Sabbione, per il resto valuto tutte le opzioni vedendo il lavoro quotidiano. Voglio tenere tutti sulla corda, il posto lo si guadagna giorno dopo giorno”.

Foto sito Carpi.

Carpi F.C, domenica arriva il Lecce

Penultimo allenamento prima di Carpi-Lecce per i biancorossi, che nella mattinata di venerdì 30 novembre hanno svolto un riscaldamento tecnico, esercitazioni sul possesso palla e sviluppi offensivi.

Sabato 1 dicembre è in programma la rifinitura mattutina.

Foto sito Carpi.