Si mette malissimo per il Carpi di mr. Castori. Stagione storta ( eufemismo ) per la società bianco rossa, che fatica molto spesso a trovare il risultato. Sia quando gioca bene come oggi che quando gioca male, i tre punti non arrivano, soprattutto in casa.

Ennesima sconfitta quella di oggi 0-1 al Cabassi contro un Perugia che ha subito tutta la partita, e ha trovato il goal con l’ex Melchiorri al 92°, sorride Nesta.

Il Carpi oggi ha giocato a viso aperto, con il tridente Cissè-Rolando-Concas, tanta sfortuna un paio di legni e nessun goal, tanta amarezza. Buona prestazione di Kresic in difesa e Coulibaly a centrocampo. Cissè in attacco è veloce e ci prova, ma è inesperto.

Ingressi di Mustacchio e Arrighini, che non incidono e Jelenic entra tardi. Da segnalare i numerosi indisponibili, non c’è alibi che tenga, in attacco serviva un bomber vero, e non è arrivato se si continua di questo passo la retrocessione si avvicina, delusione bianco rossa.

Foto sito Carpi.