Occasione persa per i bianco rossi, che escono sconfitti nello scontro diretto al S. Vito di Cosenza. Vincono i calabaresi una partita equilibrata, decisa da Tutino, gioiellino rossoblu, idolo di casa.

Arrighini e Marsura davanti, Coulibaly e Vitale a cetrocampo, Pezzi in difesa.

La partita è piacevole, il Cosenza parte bene, il Carpi fatica nell’approccio al nono dormita di Pezzi, palo pieno dei ragazzi di Braglia, Baezz rammaricato. Grande prestazione di Tutino, al ventisettesimo timbra il goal del vantaggio da vero bomber, Piscitelli raccoglie il pallone, 1-0 Cosenza.

Il Carpi si fà avanti, al 39° Coulibaly illumina per Arrighini che si divora il pari. Due minuti di recupero e Pezzuto manda le squadre negli spogliatoi.

Nel secondo tempo entrano Mustacchio, Vano e Kresic, cambi non determinanti rispetto a sabato. Il Carpi gioca meglio nel secondo tempo, il Cosenza cerca il goal della sicurezza, ma gli emiliani giocano bene. Il pari non arriva.

Arrighini sbaglia l’impossibile, al 57° infortunio per Pachonik esce. Cinque minuti di recupero nella ripresa, nei quali viene concesso un rigore per il Carpi : Marsura tira in bocca a Perina, errore che costa caro, niente pareggio !

Finisce 1-0 occasione sprecata, sabato arriva l’Ascoli al Cabassi e si prova di nuovo a macinare punti.

Foto sito Carpi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...