Proprio sul più bello, il Modena perde lo scontro diretto a Novara, scontro valido per la promozione in serie C. Sconfitti 2-1 contro una Pergolettese più concreta, che vola meritatamente tra i professionisti.

Per il Modena Perna e Gozzi al centro, con Bellini e Cortinovis in fascia. A centro campo Duca, Rabiu e Pettarin. Montella, Baldazzi e Ferrario davanti. Entrano nella ripresa Loviso e Sansovini, quest’ultimo alla fine, ma il Modena non convince, rammarico !

Succede tutto nel primo tempo, forte vento al Piola e palla difficile da controllare. Dopo pochi minuti Baldazzi tira debole. Al tredicesimo Pergolettese in goal con Morello, tiro a giro imparabile. Al ventesimo parità, punizione gialloblu con Bortoluz che devia nella propria porta 1-1. Pettarin a più riprese pericoloso sempre parità. Prima dell’intervallo Pergolettese ancora avanti, nella mischia decide Franchi, tifosi emiliani sconfortati.

Girandola di cambi nella ripresa, con ingressi di Loviso, Letizia, Calamai, Spaviero e Sansovini. Loviso e Sansovini non incisivi. Nella seconda frazione aumenta il vento, il Modena si fà avanti con tanti corner e prova il pareggio, ma la palla non vuole entrare. Rabiu in giornata, Ferrario ci prova ma non trova il pari. Cinque minuti di recupero e finisce 2-1, al” Fatal Piola ” .

Giocatori e pubblico canarini increduli a fine gara, avversari autori di un’autentica impresa al settimo cielo, e promozione ! Modena scende di fatto ai play off.

Foto dal vivo.