E’ stata presentata questa mattina la struttura ” Mapei Football Center ” a Ca’ Marta, centro sportivo all’avanguardia, come ciliegina sulla torta di una società sempre più solidissima. Il Sassuolo punta moltissimo sui giovani, e da qualche stagione a oggi si sta legando molto con le big in Italia e all’estero, lavoro straordinario del club.

Il tutto è stato realizzato in due anni e conta 45000 mq di spazio, grazie a una collaborazione tra il club nero verde e il Comune di Sassuolo. Di fatto dopo l’acquisto del Mapei il Sassuolo si concede il bis , puntando alla promozione sportiva.

Le parole di Giorgio Squinzi : “Oggi è un momento importante nella storia del Sassuolo Calcio,” afferma così Giorgio Squinzi, Patron della società neroverde “un ulteriore traguardo che conferma la strategia e le scelte di Mapei nel mondo dello sport. Mapei è legata da sempre allo sport con il quale condivide gli stessi valori: gioco di squadra, ricerca dell’eccellenza, passione e entusiasmo. Nella gestione della squadra applichiamo la stessa filosofia che adottiamo in azienda: continuiamo a investire per ottenere risultati duraturi nel tempo. L’apertura del centro è in questo senso un investimento in vista di traguardi sempre più importanti. Mapei Football Center sarà una struttura di eccellenza nel campo dell’impiantistica sportiva e supporto alla prima squadra e ai giovani, così come un punto di incontro con i tifosi e il territorio attraverso le molteplici iniziative e i progetti di integrazione che il Sassuolo Calcio vi organizzerà.”

Foto sito Sassuolo.