Dopo le iscrizioni con attesa lunga e snervante delle squadre di serie C ora è noto anche il calendario. Il Modena debutta il venticinque agosto in casa contro il Vicenza, subito una sfida interessante. Alla prima gara fuori subito un derby, il primo settembre a Piacenza.

La seconda casalinga contro un’ altra veneta, il Padova. Poi in Romagna contro l’ Imolese. Alla quinta di ventidue settembre Modena-FeralpiSalò. Tre giorni dopo in casa della Sambenedettese, e settembre che si chiude con il derby Modena-Rimini, il ritorno in Romagna il sedici febbraio.

Sei ottobre trasferta lontana contro il Sud Tirol partita dal punto di vista climatico. Alla nona giornata il tredici ottobre altra partita lontano dal Braglia in casa dell’ Arzignano. Alla decima il Modena ospita la Fermana, da non sottovalutare. Il ventitre ottobre Carpi-Modena, tra i gialli gran voglia di rivalsa, e di espugnare il Cabassi. Il ritorno l’ otto marzo. Subito dopo la Reggiana, per chiudere un periodo tostissimo del campionato.

Lontana trasferta in quel di Gubbio, in casa contro il Fano, e la Virtus Verona al Braglia. Il ventiquattro di novembre trasferta sentitissima a Cesena, con il ritorno il cinque Aprile in un Braglia infuocato. Primo dicembre Modena contro i marchigiani del Vis Pesaro, e poi la tanto amata Trieste, in data otto dicembre. Si chiude contro il Ravenna in casa il ventisei aprile.

Foto Wikipedia.