Ormai ci siamo, meno di un mese all’ inizio del campionato e il Sassuolo non vede l’ ora di cominciare a fare sul serio.

La partenza non è delle più semplici, prima trasferta a Torino contro i granata, la prima in casa contro la Sampdoria. Alla terza si va all’ Olimpico contro la Roma, ritorno al Mapei a febbraio. Alla quarta arriva la Spal, che vuole continuare come ha ben finito l’ ultimo campionato.

A fine settembre al Tardini, Parma-Sassuolo, quella dopo in casa contro l’ Atalanta. Ottobre inizia contro i bianco azzurri del Brescia, partita tosta visto l’ ambiente caldo del Rigamonti.

Nel week end del venti ottobre Sassuolo-Inter, i nero verdi rivedranno da avversari Sensi e Politano. A marzo si va a S. Siro per il ritorno. Dopo l’ Inter al Mapei si gioca a Verona, gara mai banale. Alla fine di ottobre arriva la Fiorentina, poi si va a Lecce fino al derby contro il Bologna. Ritorno al Dall’ Ara ad aprile.

Alla fine di novembre partita tosta in casa contro la Lazio, squadra che gioca a memoria da anni. Il primo dicembre Juve-Sassuolo, il ritorno a Reggio Emilia ad aprile, con Cr7 e compagni superstars !

Dopo la Juve arriva il Cagliari, squadra spesso insidiosa, in casa inarrestabile, può essere a tratti ormai da anni una mina vagante, anche fuori. Quindici dicembre Milan-Sassuolo a S. Siro, ritorno a maggio. Dopo Milano, Insigne, Mertens e compagni ospiti in casa nero verde.

Il campionato si chiude con due trasferte, Genoa e Udine. Campionato entusiasmante, nulla è scontato. Il Sassuolo proverà a ripetere quanto fatto l’ anno scorso, migliorare non sarà semplice, ne vedremo delle belle.

Ventiquattro maggio termina il campionato, meno di un mese al via, e poi no stop di calcio, seguiteci in tanti su tuttomodenasport.com, AVANTI SASSUOLO !

Foto Wikipedia.