Derby emiliano-romagnolo oggi pomeriggio al Cabassi. Carpi-Rimini alle 17:30 in una bella cornice di pubblico, e il clima ideale per giocare a calcio. Il Carpi comincia la partita in salita, dopo il goal al minuto otto di Silvestro : difesa un po’ distratta.

I padroni di casa spinti dalla propria curva e da un folto centrocampo incominciano a farsi avanti, per raccogliere il pari. Anche oggi Vano decisivo, è in stato di grazia ! Il pareggio arriva con il bomber d’ inizio stagione, che segna un bel tap-in ed è 1-1. Maurizi , Lomolino e Carta tra i migliori nei padroni di casa, prendono fiducia, e il primo in elenco, ribalta la partita al 26°.

Un minuto di recupero, e Repace manda le squadre negli spogliatoi. Triplo cambio per i romagnoli a inizio ripresa per riaprire le sorti dell’ incontro. Nel secondo tempo i ritmi calano vistosamente. Il Carpi controlla, e il Rimini stanco e nervoso. Mr. Riolfo inserisce Boccaccini e Biasci; poi a partita ormai conclusa spazio anche per Fofana, Simonetti e Carletti. Fofana vicinissimo al goal del 3-1.

Sul finale un paio di occasioni per il Carpi in cerca del tris, e un po’ di nervosismo con l’ espulsione per gioco pericoloso nel Rimini. Esce anzi-tempo Bellante dopo un entrata a martello su Sabotic. Cinque minuti di recupero, e il Carpi festeggia la vittoria nel derby e il ritorno ai tre punti.

Fonti e foto sito Carpi.