Secondo ko consecutivo per il Carpi: i biancorossi cadono a Imola (2-1)

Imolese-Carpi, uno dei due Monday night della dodicesima giornata del Girone B della Serie C 2019-2020, si disputa alle 20.45, allo stadio Galli di Imola. I padroni di casa, ultimi in classifica, puntano alla vittoria tra le mura amiche per rilanciarsi, mentre il Carpi, reduce dalla sconfitta casalinga nel derby contro il Modena, vuole tornare alla vittoria per consolidare la propria posizione nelle zone alte della graduatoria. L’arbitro della gara è il sig. Pascarella di Nocera Inferiore. 

Allo stadio Galli, dopo un primo quarto d’ora di studio, è il Carpi a fare la partita, mentre l’Imolese cerca di difendersi ordinatamente e di fare male ai biancorossi in contropiede. Al 19’ arriva la prima grande occasione per gli ospiti: su un errore in disimpegno di Alimi, si avventa Jelenic, che calcia da lontano e colpisce il palo alla sinistra di Rossi. Al 24’, su cross di Pellegrini, ancora Jelenic di testa manda di poco alto. Cinque minuti più tardi, proprio il terzino destro Pellegrini deve lasciare il posto a Rossoni a causa di un problema fisico. Nel finale di tempo, gli ospiti trovano il meritato vantaggio: discesa sulla destra del solito Jelenic e cross al centro per Vano, che, in spaccata, batte Rossi e firma la rete dello 0-1.  

Nella ripresa, parte meglio il Carpi, che, al 57’, parte in contropiede con Carta che serve Jelenic, il quale, però, da buona posizione, colpisce in maniera troppo morbida, non riuscendo ad impensierire Rossi. Al 64’, però, direttamente da calcio di punizione dal limite, conquistato da Vuthaj per fallo di Ligi, Belcastro, entrato da pochi minuti, batte Nobile con un missile all’incrocio dei pali, che porta il risultato sull’1-1. L’Imolese crede nella possibilità di ribaltare il risultato e al 75’ arriva un’ottima occasione per i padroni di casa: Ngissah colpisce di testa su cross dalla destra, ma trova l’ottima respinta di Nobili. Il tecnico biancorosso Riolfo, però, non ci sta e vuole portare a casa i tre punti. Al 78’, dentro, allora, Biasci e Saric per Sarzi Puttini e Saber. Due minuti più tardi, però, arriva il 2-1 per l’Imolese: Padovan, anche lui da poco in campo, calcia dal limite con il destro e batte Nobile, portando in vantaggio i suoi. Riolfo si gioca il tutto per tutto, inserendo anche Carletti per Sabotic e, al 90’, arriva un miracolo di Rossi su Jelenic, che calcia a botta sicura da due passi su tiro-cross dalla sinistra, ma si vede negare la gioia del gol dal portiere ospite, che compie un intervento strepitoso. 

La gara termina, così, sul punteggio di 2-1 per l’Imolese e per il Carpi arriva la seconda sconfitta consecutiva, che lascia i biancorossi al quinto posto in classifica, a quota 20 punti, in vista della sfida della prossima settimana contro il Ravenna 

 

 

IMOLESE-CARPI 21 

Reti: 43’ Vano (C), 64’ Belcastro (I), 80’ Padovan (I) 

IMOLESE (3-5-2): Rossi; Boccardi, Carini, Della Giovanna; Schiavi (58’ Tentoni)Marcucci (92’ Artioli), AlimiValeau (58’ Belcastro), Ingrosso; Vuthaj (70’ Padovan)NgissahA disposizioneLibertazzi, Seri, Alboni, Latte Lath, Provenzano, Maniero, Sall, Bolzoni. Allenatore: Gianluca Atzori. 

CARPI (4-3-1-2): Nobile; Pellegrini (29’ Rossoni)Sabotic (89’ Carletti), Ligi, Sarzi Puttini (78’ Saric)Saber (78’ Biasci), Pezzi, Carta; MauriziJelenic, Vano. A disposizione: Rossini, Varoli, Van Der Heijden, Fofana, Clemente, Mastaj, Simonetti, Boccaccini. Allenatore: Giancarlo Riolfo. 

Arbitro: Sig. Pascarella di Nocera Inferiore (Assistenti: Festa-Pellino). 

Note: Ammoniti: Carini (I), Della Giovanna (I), Ligi (C), Alimi (I), Rossi (I). 

 

 

Foto: sito ufficiale Carpi 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...