E’ il signor. Gianluca Manganiello della Sezione AIA di Pinerolo a dirigere la partita Sassuolo-Brescia, 26 esima giornata della Serie A TIM 2019/20 in programma lunedì nove Marzo alle ore 18.30. Assistenti sono stati designati il Sig. Passeri di Gubbio e il Sig. Alassio di Imperia. Quarto Ufficiale il Sig. Volpi di Arezzo. Sono stati designati in qualità di assistenti VAR il Sig. Calvarese di Teramo e il Sig. Liberti di Pisa.

Il Sassuolo di Roberto De Zerbi scende in campo con il solito 4-2-3-1, la difesa è composta da Toljan, Romagna, Ferrari, Rogerio, a centrocampo ci sono Locatelli e Bourabia, mentre in attacco vengono confermati Berardi, Duricic, Boga e Caputo.

Il Sassuolo domina il primo tempo con un 72 percento di possesso palla, nonostante ciò il Brescia riesce ad essere pericoloso più volte in contropiede.  A sbloccare la partita è Caputo, che al 45 esimo trova il diagonale vincente che batte Joronen, portando i nero verdi in vantaggio.

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, con il dominio del Sassuolo che aumenta minuto dopo minuto. Al 60 esimo il Sassuolo trova il raddoppio sempre con il solito Ciccio Caputo, che servito da Bourabia trova l’angolo giusto.

La squadra di De Zerbi macina calcio per tutto il secondo tempo, e chiude i conti al 75 esimo con boga, che servito da Locatelli sigla il suo ottavo gol stagionale. Record personale per boga.

 Il  Sassuolo in questo weekend surreale raggiunge quota 32 punti in classifica, in attesa di ritorna a giocare !

Foto sito Sassuolo.