Nel giorno del trionfo numero 7 di Hamilton, risorge dalle acque turche anche la Ferrari. Il cavallino viene premiato dalla scelta di un assetto non ottimale per le qualifiche, ma efficace in Gara. Arriva terzo Vettel, autore di una partenza fulminante, e Leclerc al quarto posto in rimonta con giri da qualifica. Affonda la Red Bull, che nonostante una vettura velocissima paga gli errori di Verstappen e di Albon. Incertezza per Il finale caotico, ma corsa molto bella ed entusiasmante. Prossimo appunto ad Abu Dhabi con anche Gp2 e Gp3.

Articolo Stefano Roli, foto Wikipedia.