Il Modena spreca, Di Paola lo punisce: K.O. di misura a Pesaro

Il Modena spreca, la Vis Pesaro porta a casa i tre punti. Al “Benelli” di Pesaro, i Gialli escono battuti di misura nella sfida contro i biancorossi, che tornano al successo grazie al gol su calcio piazzato siglato da Di Paola; diverse opportunità non concretizzate per gli ospiti, soprattutto nella ripresa.

Alcuni volti nuovi nel 4-3-1-2 di mister Mignani: tra i pali c’è Gagno, in difesa Mattioli e Varutti sulle fasce, con la coppia centrale Zaro – Pergreffi ancora confermata; in mediana Davì affianca Gerli e Castiglia, con Tulissi che torna titolare alle spalle del duo offensivo composto da Spagnoli e Scappini. Buona la partenza del Modena, che al 3’ si fa vedere dalle parti di Ndiaye: Gerli va via a due avversari e serve Scappini, la cui girata termina alta non di molto. Al 10’ la prima opportunità per i padroni di casa, con Gucci che riceve da Di Paola e mette Marchi in condizione di calciare, ma la conclusione a giro finisce sul fondo. Gli ospiti provano a tenere in mano il pallino del gioco, senza riuscire a pungere. Al 22’ traversone dalla sinistra di Di Paola, Gucci impatta di testa verso Marchi, che per un soffio non arriva a deviare sottomisura; il direttore di gara ferma comunque tutto per il fuorigioco dell’attaccante biancorosso. La gara non regala altre emozioni fino al secondo dei 2’ di recupero. Si chiude infatti con un brivido per i Gialli la prima frazione: angolo dalla destra, stacca Ferrani che colpisce il palo, la difesa respinge sui piedi dell’accorrente Gelonese che spara alto. Si va a riposo sullo 0-0.

In avvio di ripresa, grande opportunità per i Gialli: Spagnoli lavora un buon pallone sulla sinistra dell’area e serve Scappini, che devia il pallone da pochi passi, mandando alto di un soffio. Al 52’ buona azione ospite, con Spagnoli che prova una conclusione dalla distanza, palla a lato. Qualche istante più tardi, ancora il numero 11 ospite ha un ottimo pallone sui piedi, ma spara fuori un vero e proprio rigore in movimento. Primi cambi per mister Mignani al 59’: entrano Corradi e Monachello, fuori Castiglia e Scappini. Al 71’ fallo duro di Monachello ai danni di Geronese, attaccante ospite ammonito e punizione dal limite per la Vis Pesaro. Sul punto di battuta va Di Paola, che calcia una punizione quasi perfetta e beffa Gagno, trovando l’1-0 per i biancorossi. Mignani corre subito ai ripari, inserendo Sodinha, Costantino e Prezioso rispettivamente per Tulissi, Spagnoli e Davì. Il Modena ci prova fino all’ultimo: minuto 83, magia di Sodinha verso Monachello, la cui deviazione volante costringe Ndiaye al miracolo, con la sfera che termina in corner. Sugli sviluppi dell’angolo, Costantino insacca su ribattuta del portiere, ma è fermato in off-side. All’87’ ancora incredibile opportunità per i Gialli, traversone dalla sinistra, Monachello lascia scorrere per Costantino, che spara clamorosamente alto. Il direttore di gara assegna 4’ di recupero, durante i quali gli ospiti non riescono a trovare il gol del pareggio. Al triplice fischio è dunque successo per la Vis Pesaro, con il Modena che subisce la sesta sconfitta del suo campionato, restando a quota 39 punti, momentaneamente secondo in attesa dei match delle rivali. Si torna subito in campo: appuntamento martedì 2 febbraio alle 17:30, quando i Gialli ospiteranno la Triestina.

TABELLINO

VIS PESARO: (3-5-2) Ndiaye; Brignani, Ferrani, Gennari (dal 59’ Stramaccioni); Nava, D’Eramo (dal 66’ Tessiore), Gelonese, Di Paola, Giraudo; Marchi, Gucci (dall’82’ De Feo). A disp.: Bastianelli, Bianchini, Cannavò, Pannitteri. All.: Di Donato.

MODENA: (4-3-1-2) Gagno; Mattioli, Zaro, Pergreffi, Varutti; Davì (dal 76’ Prezioso), Gerli, Castiglia (dal 59’ Corradi); Tulissi (dal 76’ Sodinha); Spagnoli (dal 78’ Costantino), Scappini (dal 59’ Monachello). A disp.: Narciso, Chiossi, Bearzotti, De Santis, Ingegneri, Muroni, Abiuso. All.: Mignani.

Arbitro: sig. Mario Vigile di Cosenza.

Assistenti arbitrali: Dario Gregorio e Giovanni Mittica di Bari.

4^ufficiale: sig. Michele Giordano di Novara.

MARCATORI: 72’ Di Paola (V).

AMMONITI: Marchi, Tessiore, Di Paola (V); Monachello (M). – ANGOLI: 5-3 per il Modena. – RECUPERI: 2’ p.t.; 4’ s.t..

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – http://www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...