Rivoluzione in casa Carpi; dopo i saluti di una breve, e deludente “gestione” Foschi, la società biancorossa richiama alla base mr. Sandro Pochesci, esonerato il ventuno gennaio scorso.

La situazione in casa emiliana è molto complicata, non tanto per la classifica, che è ancora rimediabile, ma circa la gestione delle partite. Troppe reti subite soprattutto fuori casa, e se non si corre ai ripari, si rischia di sprofondare nelle zone calde della classifica.

Bentornato in biancorosso Sandro, sperando presto di tornare a vedere il gioco del Carpi, cui eravamo abituati a vedere.

Fonti e foto sito Carpi.