Un gol per tempo, il Modena impatta tra le mura amiche. Al “Braglia”, i Gialli pareggiano 1-1 con il Mantova dopo un match quasi a senso unico: Tulissi apre le danze nel primo tempo, mentre nella ripresa è Guccione a trovare il pari per gli ospiti.

Il Modena di mister Mignani, oggi come previsto sostituito in panca dal preparatore dei portieri Rossi, si schiera con un 4-3-1-2: tra i pali c’è Gagno, con Bearzotti, Ingegneri, Pergreffi e Mignanelli a comporre il pacchetto arretrato; in mediana Gerli, Muroni e Corradi, con Castiglia trequartista alle spalle di Tulissi e Monachello. Il primo tentativo del match è ad opera di Tulissi, che al 4’ calcia a giro dal limite, mandando a lato non di molto. Al quarto d’ora i Gialli passano in vantaggio: bella apertura di Castiglia sulla corsia per Bearzotti, che crossa sul secondo palo dove Corradi può controllare e servire Tulissi che, solo in area, fulmina Tosi e fa 1-0. Minuto 27, ancora una buona iniziativa dei padroni di casa, con Mignanelli che mette al centro per lo stacco di Castiglia, che devia di testa ma non inquadra lo specchio. La prima vera opportunità per il Mantova arriva al 36’, con Guccione che riceve tutto solo davanti a Gagno, con quest’ultimo che respinge in uscita alta. Un istante più tardi, sugli sviluppi di un angolo battuto da Guccione, si libera alla conclusione Zigoni, che però viene murato da Gagno. La risposta gialloblu passa per i piedi di Castiglia, che prova una conclusione volante dalla trequarti, mandando la palla sul fondo di qualche metro. Subito dopo, ghiottissima occasione per Mignanelli, che sfrutta un buco della difesa e si trova a tu per tu con Tosi, bravissimo però a respingere in corner in uscita bassa. Non accade altro: senza recupero si va a riposo sull’1-0.

In avvio di ripresa, il Mantova perviene immediatamente al pari: al 50’ Guccione prova una conclusione dalla distanza, il pallone rimbalza davanti a Gagno, che con un intervento rivedibile non riesce a respingere e la sfera termina in fondo al sacco. Il Modena va di nuovo vicino al vantaggio subito dopo, con un’incredibile conclusione di Castiglia, che direttamente da centrocampo prova a sorprendere Tosi, mancando lo specchio di un soffio. Proteste dei Gialli al 57’, quando un difensore ospite sembra toccare con la mano in area, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il penalty. Al 63’, primo cambio per i padroni di casa, con Luppi che rileva Tulissi. Minuto 67, brivido per i gialloblu: Ingegneri con un retropassaggio pericoloso serve Guccione, che mette al centro per il solissimo Zigoni, murato da uno strepitoso Gagno in uscita bassa. Qualche istante più tardi, ancora una sostituzione per i padroni di casa: Sodinha per Castiglia. Ancora vicino al gol il Modena all’83’, con Gerli che costringe Tosi alla grande parata, la sfera termina in corner. Subito dopo, altri due cambi per i Gialli: Pierini e Prezioso per Spagnoli e Corradi.  Nonostante i 4’ di recupero, non accade altro: al triplice fischio termina 1-1, arriva il sesto pareggio stagionale per i gialloblu, che salgono a quota 54 in classifica. Si torna in campo mercoledì 17 marzo, con la sfida in trasferta al Sudtirol.

TABELLINO

MODENA: (4-3-1-2) Gagno; Bearzotti, Ingegneri, Pergreffi, Mignanelli; Gerli, Corradi (dall’85’ Prezioso), Muroni; Castiglia (dal 71’ Sodinha); Tulissi (dal 63’ Luppi), Spagnoli (dall’85’ Pierini). A disp.: Narciso, Chiossi, Scappini, De Santis, Mattioli, Zaro, Davì, Varutti. All.: Rossi.

MANTOVA: (3-4-2-1) Tosi; Milillo, Checchi (dal 71’ Zanandrea), Bianchi; Pinton, Felippe (dal 76’ Zibert), Gerbaudo (dall’85’ Militari), Silvestro; Guccione, Di Molfetta (dal 71’ Saveljevs); Zigoni (dal 71’ Cheddira). A disp.: Vencato, Zappa, Baniya, Sane, Mazza. All.: Troise.

Arbitro: sig. Emanuele Frascaro di Firenze.

Assistenti arbitrali: Francesco Rizzotto di Roma 2 e Davide Stringini di Avezzano.

4^ufficiale: sig. Aleksandar Djurdjevic di Trieste.

MARCATORI: 16’ Tulissi (MO), 50’ Guccione (MA).

AMMONITI: Corradi, Bearzotti (MO); Silvestro, Checchi (MA). – ANGOLI: 5-1 per il Modena. – RECUPERI: 0’ p.t.; 4’ s.t..

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – modenacalcio.com)

Salvatore Fratello