La scuderia Aston Martin dopo l’uscita di Otmar Szafauer è stata pochissimo senza un Team Principal e sul web ha annunciato l’arrivo dell’ingegnere Mike Krack, per il medesimo ruolo. Krack non è nuovo alla F1 pertanto in precedenza ha militato per poco più di dieci anni nel team BMW Sauber; inoltre ha avuto modo di lavorare con il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel (all’epoca collaudatore del team elvetico); da evidenziare che nell’ambito delle corse automobilistiche Krack ha sempre occupato posizioni di rilievo, infatti è stato responsabile tecnico della BMW M Motorsport curando i programmi del brand bavarese in Formula E, nell’IMSA e GT seguendo con attenzione la nascita del prototipo LMDH per l’IMSA e del WEC.

Le prime dichiarazioni di Mike Krack ” E’ un brivido e un onore essere stato nominato Team Principal dell’Aston Martin Cognizant Formula One Team, e sono molto grato a Lawrence Stroll e Martin Withmarsh per avermi dato un opportunità fantastica.” Krack Aggiunge. ” Aston Martin è uno dei più grandi marchi automobilistici del mondo e il fatto di essere stato chiamato a svolgere un ruolo di primo piano del Team di Formula 1 che porta un nome così illustre è una sfida che ho intenzione di raccogliere con energia ed entusiasmo.”

“Sono nel motorsport da oltre 20 anni e ho lavorato in Formula 1 con Vettel nel 2006 e nel 2007 quando ero un ingegnere della BMW-SAUBER e lui era il collaudatore del Team. Ho un enorme rispetto per la sua velocità e abilità, e sarà fantastico ritrovarmi con Seb. Anche Lance Stroll è un pilota davvero veloce e di talento, con 100 Gran Premi sulle spalle, e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui.”

Martin Whitmarsh CEO Aston Martin commenta ” Mike Krack è il tipo giusto per il ruolo da Team Principal, è un tipo dinamico e moderno che, lavorando con gli altri vertici del team guidato da Lawrence Stroll e dalla mia direzione generale punta al successo in F1. Whitmarsh conclude “Avendo lavorato per in posizioni di alto livello per Bmw sia in Posches, ed essendo a conoscenza della F1 per l’esperienza in Sauber, Mike rappresenta la scelta ideale per noi.”

Il patron del team di Silverstone Lawrence Stroll è altamente motivato dichiara quanto segue ” Per vincere in Formula 1 bisogna riunire i migliori in ogni posizione del Team; stiamo assumendo nuove persone brillanti ogni settimana e Mike rientra fra queste. La nostra fabbrica sta crescendo bene. Al secondo anno in F1 stiamo mettendo tutti gli ingredienti per arrivare al titolo mondiale in cinque anni. Mike svolgerà un ruolo centrale, riportando a Martin Whitmarsh e dirigendo le nostre funzioni tecniche e operative. Stiamo arrivando.”

Da queste parole si percepisce quanto voglia ha Stroll senior di vincere e di far diventare la scuderia inglese un top team a tutti gli effetti. Si può notare che il manager canadese è una persona molto pragmadica che non si limita solamente alle parole, se l’Aston Martin dovesse vincere il titolo, per la F1 sarebbe un importante guadagno d’immagine e, sarà un motivo ulteriore di sfida per le scuderie blasonate come: Ferrari, Mclaren, Mercedes e Red Bull per conquistare la vetta della classifica.

di Stefano Penner.

Foto: Twitter.