Un gol per tempo, il Modena si riporta in vetta da solo. Al “Braglia”, i Gialli superano per 2-0 il Montevarchi: decidono i gol di Scarsella nel primo tempo e Minesso nel finale, dopo una gara non esattamente pirotecnica.


Mister Tesser conferma il consueto 4-3-2-1: tra i pali c’è Gagno, in difesa esordio da titolare per Oukhadda, con Silvestri, Pergreffi ed Azzi a completare il reparto. A centrocampo Gerli affianca Scarsella e Magnino, mentre Tremolada e Minesso agiscono alle spalle della punta Ogunseye. La prima opportunità per i Gialli arriva al 10’, quando Minesso devia su corner di Tremolada e la sfera attraversa tutta l’area piccola, terminando sul fondo. Al quarto d’ora grande opportunità per i padroni di casa: Azzi va via sulla sinistra e mette al centro per Scarsella, che non arriva per un soffio sul pallone. A portare in vantaggio i Gialli è proprio il numero 17, che al 22’ raccoglie un traversone da calcio piazzato di Tremolada, approfittando di un’indecisione di Giusti, e mette nel sacco a porta vuota, siglando la sua decima rete stagionale. Il Montevarchi sembra alle corde, al 27’ Oukhadda prova la conclusione dalla destra, trovando la respinta di Giusti; sull’azione successiva, Azzi salta due uomini ed arriva a tu per tu con Giusti, bravo a chiudere in uscita bassa. Minuto 30, Tremolada pesca Gerli in area su uno schema da punizione, il centrocampista gialloblu calcia dalla sinistra sfiorando il palo lontano. Nel finale di frazione, si vedono anche i toscani, che al 40’ ci provano con Tozzuolo, che devia di testa su corner, trovando l’esterno della rete. L’ultima opportunità è proprio per gli ospiti, con Barranca che tenta la conclusione a giro dal limite, trovando la grande risposta di Gagno. Si va a riposo sull’1-0.


In avvio di ripresa, Gialli subito vicini al raddoppio per due volte. Al 51’, Tremolada alza bene per Ogunseye, che mette al centro, dove Magnino non riesce a calciare, poi arriva Minesso che manda a lato. Subito dopo, altra alzata splendida di Tremolada in area, Minesso gioca di sponda verso Scarsella, che prova la conclusione volante ma non inquadra lo specchio. Minuto 62, mister Tesser prova a cambiare qualcosa, inserendo Ciofani e Longo per Oukhadda ed Ogunseye. Altro cambio al 74’, esce un applauditissimo Tremolada, rilevato da Mosti. In un momento non proprio vivace del match, i Gialli trovano il raddoppio: Longo recupera palla vicino alla bandierina e riesce a servire Mosti, che entra in area ed appoggia al centro per l’accorrente Minesso, che deve solo spingere in rete. Nel finale, entrano anche Ponsi e Di Paola per la passerella verso il triplice fischio, che arriva al 93’: il Modena conquista la diciannovesima vittoria del proprio campionato, salendo a quota 62 in classifica, momentaneamente a +3 dalla Reggiana, impegnata domani sul campo dell’Olbia. Per i Gialli, prossimo appuntamento domenica a Viterbo, dove gli uomini di Tesser sfideranno i padroni di casa della Viterbese.


TABELLINO


MODENA: (4-3-2-1) Gagno; Oukhadda (dal 62’ Ciofani), Silvestri, Pergreffi, Azzi; Gerli, Scarsella (dall’89’ Ponsi), Magnino; Tremolada, Minesso (dall’89’ Di Paola); Ogunseye (dal 62’ Longo). A disp.: Narciso, Renzetti, Mosti, Duca, Giovannini, Piacentini, Baroni. All.: Tesser.


MONTEVARCHI: (4-3-1-2) Giusti; Boccadamo, Gennari (dall’85’ Carpani), Tozzuolo, Martinelli; Mercati (dall’85’ Intinacelli), Amatucci (dal 56’ Dutu), Barranca (dal 69’ Sorrentino); Giordani; Jallow, Gambale (dal 69’ Lunghi). A disp.: Mariangioli, Achy, Nannelli, Chiesa, Boiga, Mionic. All.: Malotti.


Arbitro: sig. Valerio Maranesi di Ciampino.
Assistenti arbitrali: Nicola Tinello di Rovigo e Marco Ceolin di Treviso.
4^ufficiale: sig. Stefano Nicolini di Brescia.


MARCATORI: 22’ Scarsella (MOD), 82’ Minesso (MOD).


AMMONITI: Dutu, Lunghi (MON). – ANGOLI: 4-3 per il Modena. – RECUPERI: 2’ p.t.; 4’ s.t..

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – http://www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello