Sulla pista di Imola si è conclusa la prima giornata di test per lo sviluppo delle gomme Pirelli in ottica 2023, infatti, i tre piloti impegnati quest’oggi hanno coperto parecchi chilometri superando la soglia dei 100 giri, in maniera da poter ricavare il giusto quantitativo di dati, più precisamente Guanyu Zhou Alfa Romeo (120 giri), Esteban Ocon Alpine(122) e Pierre Gasly Alpha Tauri (121).

Nella giornata di domani ci sarà la Ferrari al posto del team di Enstone, con Carlos Sainz e Charles Leclerc a fasi alterne, sulla monoposto faentina sarà il turno di Yuki Tsunoda, invece per la squadra elvetica ci sarà il tester Robert Kubica.

Di Stefano Penner

Foto: Scuderia Alpha Tauri Twitter