Un bis a metà. Nella serata di ieri allo stadio “Picco” di La Spezia non sono bastate le reti di Frattesi, e Pinamonti per tornare a casa con i tre punti. La partita termina sul 2-2 e il Sassuolo ora è a quattro punti in classifica.

Tra i bianconeri Mr. Luca Gotti schiera un massiccio 3-5-2 partendo dall’estremo difensore Dragowski, supportato da una snella difesa a quattro composta da Nicolaou-Kiwior-Hristov. Si prosegue con il centrocampo a cinque con protagonisti in positivo Reca-Agudelo-Bourabia-Bastoni-Gyasi. In attacco la coppia Nzola-Strelec.

Mr. Dionisi per il Sassuolo risponde con un importante 4-3-3 partendo con Consigli tra i pali, supportato dalla difesa a quattro composta da Toljan-Erlic-Ferrari-Rogerio. A seguire uno snello, ma efficace centrocampo a tre con protagonisti in positivo Frattesi-Lopez-Henrique. In attacco chiude il trio Berardi-Pinamonti-Kyriakopoulos con il greco in fase offensiva per motivi di natura tecnica. Subentrano in corso d’opera Thorstvedt-Defrel-Ceide rispettivamente al posto di Frattesi-Pinamonti-Kyriakopoulos.

Per quanto riguarda la partita a passare in vantaggio sono gli ospiti per merito di Frattesi, che al minuto venti sette trafigge la porta di Dragowski, 0-1 Sassuolo. I padroni di casa non tardano a reagire e dopo appena tre minuti pareggiano i conti con Bastoni 1-1, il primo tempo finisce in parità.

Passati i quindici minuti di intervallo Lo Spezia dopo appena quattro minuti, ovvero al quarantanovesimo di gioca si riporta in vantaggio per merito di Nzola, che dal dischetto segna il momentaneo 2-1. Il Sassuolo non ci sta, e al cinquantesimo arriva la prima rete in neroverde con Andrea Pinamonti, che segna il pari a porta vuota. La partita termina 2-2 dopo i tre minuti di recupero.

Con il pareggio di ieri il Sassuolo arriva a quattro punti in campionato, e la prossima giornata si giocherà martedì al “Mapei” contro il Milan alle ore 18:30, Forza Sasòl !

Foto sito Sassuolo Calcio.