Modena Volley, Lube-Modena 3-0 gialli mai in partita

Lube-Modena atto secondo, dopo la gara di Champions in settimana giocata al Pala Panini, si è giocata questa sera a Civitanova alle 20:30, orario insolito per la domenica del volley.

Modena non è riuscita a pareggiare i conti nella sfida della settimana, ha perso anche oggi, l’ennesima sfida contro le big, gialli in netta difficoltà.

Sestetto Modena : Keemink, Zaytsev, Urnaut, Bednorz, Anzani, Holt, Rossini. Entrano Kaliberda, Pinali, Mazzone e Pierotti, squadra in difficoltà per ogni fondamentale.

Keemink sta facendo esperienza, e non ha troppe colpe anche se Christenson è forte Modena deve tenere conto alle emergenze; Zaytsev diversi errori, ma ci prova spesso, Urnaut in serata no. Grosse difficoltà iniziali per Bednorz che si rifà sul finale, Anzani e Holt soprattutto il secondo non decisivi. Rossini fatica.

La Lube devastante, Bruno qualche punto alla vecchia maniera, Leal fortissimo ( Simon in panchina ) Stankovic e Cester sempre costanti. Juantorena in serata. Sokolov molto bene in battuta, Balaso compitino.

Parziali finali dei set 25-17 ; 25-14 ; 25-19 numeri non da Modena oggettivamente.

Modena aspetta il rientro di Christenson, e magari un rinforzo nel mercato pre play off non guasterebbe. Zaytsev e compagni devono chiudere la Regular Season serenamente e cercare di dare il massimo nella fase Finale, soprattutto al Pala Panini, nulla è impossibile…

Foto add. stampa Modena.

Modena Volley, Lube-Modena i probabili sestetti

Ottava di ritorno di Regular Season, si gioca di domenica diciassette febbraio alle ore 20:30 Lube-Modena. Le due squadre si sono affrontate mercoledì in Champions, e ha avuto meglio la Lube, che ha espugnato il Pala Panini. Quest’anno Modena contro le big ha sempre perso, però ha comunque vinto una Super Coppa e ha perso in semifinale di Coppa Italia contro un Perugia indomabile. In attesa del rientro di Christenson, operato al ginocchio e dei play off, Modena vuole cercare di chiudere al meglio la Regular Season. L’arbitro di Lube-Modena è il signor. Goitre.

Ecco i probabili sestetti .

Lube :

Bruno, Simon, Juantorena, Leal, Sokolov, Stankovic, Balaso. All. Medei.

Modena :

Keemink, Zaytsev, Urnaut, Bednorz, Anzani, Holt, Rossini. All. Velasco.

Foto add. stampa Modena.

Modena Volley, euro derby Modena-Lube 1-3 ennesimo ko negli scontri diretti per i gialli

Penultima partita del girone di Champions, ed è euro derby Modena-Lube, all’andata i gialli avevano perso 3-0 e anche oggi Zaytsev e compagni si sono dovuti arrendere 3-1, terzi nel girone e praticamente out.

Per Modena in campo Keemink, palleggiatore olandese classe 93 che sostituirà Christenson per almeno un mese. Zaytsev, Bednorz, Urnaut, Anzani, Holt, Rossini. Entrano Pierotti e Mazzone,

Keemink ha disputato una partita dignitosa, con alcune brillanti giocate, il numero nove gialloblu sta passando un periodo difficile a livello di numeri, attacca molto ma non incide, che succede ? Bednorz strepitoso come Urnaut i due migliori in campo. Anzani e Holt deludenti. Rossini in difficoltà. Pierotti e Mazzone insufficienti.

Lube in gran spolvero, Bruno che espugna il suo Pala Panini, mostruoso Simon che fa quello che vuole, Leal a mezzo servizio. Juantorena, Sokolov, Stankovic ever green, preciso Balaso. Bene Kovar, ingresso in campo del figlio d’arte di Luca Cantagalli.

Modena era partito bene primo set sempre in vantaggio in controllo fino al 17-13, la Lube resta in scia, ma Modena porta a casa il set ai vantaggi 27-25.

Secondo set molto equilibrato, equilibrio fino al 17-13 Modena, ma i marchigiani restano in campo con la testa e vincono il parziale 28-26 bella pallavolo.

Terzo e quarto set Modena progressivamente cala perdendo 25-23, e addirittura 25-21 nell’ultimo, nel quale Urnaut nel finale ha tenuto la squadra da solo con diversi punti per l’onore. Vince la Lube 3-1 e Modena è praticamente fuori dal girone. Ora testa al campionato, con la Coppa Italia persa si punta ad arrivare al top ai play off e sperare, magari con un Micah in più…

Foto add. stampa Modena.