Benevento-Carpi 3-1, ennesimo ko per i bianco rossi

Partita frizzante al Vigorito, ennesima finale per il Carpi, partito subito male con un goal di Improta dopo un minuto di gioco, bianco rossi gelati. Castori non ci sta e suona la carica, bene all’inizio l’asse Crociata-Arrighini, Montipò sicuro di sé. Al nono bello scambio emiliano, Rolando alto. Al sedicesimo corner, schema e Vitale solo soletto pareggia i conti 1-1.

Al diciannovesimo Arrighini come spesso accade è pericoloso, ma si rimane in parità. Partita interessante entrambe vogliono vincere, bel gioco e occasioni. Al trentottesimo il terzo goal della serata con Maggio. Due minuti dopo Buonaiuto tiro bellissimo, miracolo Piscitelli. Un minuto di recupero e Prontera manda le squadre negli spogliatoi.

Secondo tempo, fuori Pachonik per Mustacchio, quest’ultimo subito sfiora il goal, Castori applaude. Benevento si difende bene, nonostante un Carpi all’arrembaggio. Entrano anche Vano e Pezzi, il capitano Poli l’ultimo ad abbandonare la nave. Al 69° Kresic atterra Ricci, per l’arbiitro è penalty ! Piscitelli rimane fermo, Viola segna il 3-1, partita chiusa. Il Carpi prova a riaprire di nuovo la partita, ma nulla di concreto, il gioco a tratti buoni, ma mancano i fatti, ennesima sconfitta e sempre ultimo posto in classifica. Cinque minuti di recupero e fischio finale.

Foto sito Carpi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...