Che sofferenza, tra lo sciopero della curva e la posta in palio il Modena vince una pazza semifinale play off contro il Fiorenzuola sotto il diluvio. In finale sarà derby contro la Reggiana per poi sperare nei ripescaggi.

Modena in porta Piras, esterni Bellini e Zanoni, Perna e Dierna centrali. Duca, Rabiu e Pettarin a centrocampo. In attacco Sansovini, Ferrario e Montella.

Ritmi alti fin dall’inizio, Modena attacca, ma gli ospiti gelano il Braglia, in goal Rivi, su dormita gialloblu. Il Modena non si demoralizza e attacca, verso il 20° Montella si divora il pari. Il Fiorenzuola tiene il risultato, rischiando il goal, con una traversa su punizione di Sansovini.

Il Modena pareggia i conti al 47° con Ferrario 1-1 e il pubblico torna a incitare i canarini. Il Modena sull’offensiva, ma al 25° Fiorenzuola ancora avanti 2-1 con un bolide di Matera. Esce Montella per Ferretti, in palla. Il Modena è nervoso, ma ritrova il pari con Sansovini che al 35° trafigge D’Apolito 2-2. Dentro Messori per Rabiu.

Si va ai supplementari, nei quali succede poco, ma quanto basta, Sansovini segna il goal del 3-2. Entrano anche Berni, Calamai e Papo. Modena controlla, Fiorenzuola un po’ scarico, finisce 3-2, ora un po’ di riposo e testa al Derby contro la Reggiana.

Foto dal vivo.