Era nell’aria ormai da un po’ di tempo, e ora, in attesa dei ripescaggi in serie C, il Modena Calcio è alle prese con una vera e propria rivoluzione societaria. Qualche settimana fa si era dimesso Doriano Tosi, che ha confermato nelle ultime ore che non tornerà a Modena.

Inoltre anche tra Amadei e Sghedoni in comune accordo hanno convenuto il trasferimento della quota del 25% intestata al socio Amadei in capo al socio Sghedoni.

Infine anche Carmelo Salerno si dimette da presidente e amministratore delegato della società. Metterà le proprie quote a disposizione di altri soci.

Foto add. stampa.