Partita male la stagione giallo blu, ma siamo solo al termine della terza giornata. Dopo appena un punto raccolto nelle prime due, ci si aspettava nel posticipo del lunedì una vittoria contro il Padova.

Nel Modena confermati Gagno, finora il migliore di inizio campionato,, a proteggere la confermatissima difesa. A centrocampo titolare Duca, mentre in attacco Spagnoli e Tulissi, duetto che non brilla. Entrano a partita in corso Sodinha, autore di giocate estrose, Ferrario, Pezzella, Rossetti e Varutti.

Primo tempo il Modena gioca bene a calcio, ma le conclusioni sono alte o troppo morbide, Minelli non impegnato. Al ventottesimo il Ronaldo del Padova tira una punizione dal limite, out di poco e Gagno controlla.

Bianco rossi escono fuori e trovano il goal con Castiglia, che di testa trafigge il portiere canarino. Il Modena non trova il pari prima dell’ intervallo, due di recupero e si va negli spogliatoi.

Si torna in campo, girandola di cambi per ambo le squadre, Sodinha illumina il gioco del Modena, Ferrario dà grinta, ma non ruggisce ancora. Il bomber si sta ambientando al salto di categoria. La curva canta tutta la partita a gran voce, sempre fantastici !

Tanto nervosismo in campo, falli, e proteste. Poco gioco e il Padova controlla senza troppa difficoltà il risultato. Cinque minuti di recupero, Modena-Padova 0-1 : partenza a rallenty, ma il campionato è lungo, abbiate fiducia nel CANARINO !

Foto dal vivo.