Partita attesissima quella di oggi pomeriggio alle 17:30 tra Padova e Carpi, un big match. Si è giocato all’ Euganeo, la prima contro la seconda, vertigini ! Il Padova primo in classifica è ospite dei bianco rossi, secondi. I veneti con il pareggio finale mantengono la vetta della classifica, il Carpi invece, scende al terzo posto, con una Reggiana scatenata seconda.

Da segnalare un rigore parato dal portiere carpigiano Nobile, che smorza la gioia del goal a Santini, del Padova. Il Carpi regge il risultato contro una corazzata, come già avevamo visto contro il Modena. Terzo posto molto importante, continuare su questa rotta, grazie anche a una rosa ampia a disposizione di mr. Riolfo. Prima ottenere la salvezza poi si valuterà, il campionato è solo all’ inizio.

Ecco il tabellino della gara :

PADOVA-CARPI 0-0

PADOVA (3-5-2): Minelli, Pelagatti, Kresic, Lovato (22’st Cherubin); Fazzi (38’st Rondanini), Castiglia, Ronaldo, Germano (38’st Buglio), Baraye; Mokulu (38’st Soleri), Santini (16’st Bunino).

A disposizione: Galli, Serena, Capelli, Mandorlini, Daffara, Andelkovic, Moussa.

Allenatore: Sullo

CARPI (4-3-1-2) : Nobile, Pellegrini, Boccaccini, Sabotic, Sarzi Puttini; Saber (31’st Simonetti), Pezzi (25’st Fofana), Carta; Saric; Vano, Biasci (45’st Maurizi).

A disposizione: Rossini, Rossoni, Varoli, Carletti, Ligi, Van der Heijden, Grieco, Lomolino, Mastaj.

Allenatore: Riolfo

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido, assistenti Niedda di Ozieri e D’Elia di Ozieri

Note: Nobile para un rigore a Santini al 25’ primo tempo; ammoniti Saber, Santini, Sabotic, Pellegrini, Baraye, Bunino; recupero 0′ primo tempo e 5′ secondo tempo

Fonti e foto sito Carpi.