Ritorna al successo in casa il Sassuolo di mr. De Zerbi, nell’ anticipo del venerdì sera. Dodicesima giornata Sassuolo-Bologna, partita aperta e divertente. Per i nero verdi Consigli tra i pali; difesa composta da Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos. Centrocampo a tre : Magnanelli, autore di una grande partita, supportato da Locatelli e Djuricic. Infine in attacco Berardi, Caputo e Boga. Entrano in corso Bourabia, Defrel e Traorè.

Ritmi frenetici, ma il Sassuolo è più concreto e fortunato, anche con il VAR. Per poco Marlon con un retropassaggio non spiazzava Consigli. Difesa nero verde abbastanza solida, a parte Marlon, il greco invece non incisivo. A centrocampo Locatelli in difficoltà, Djuricic positivo. Caputo superstar autore di una doppietta. L’ ex Empoli in rete al 34° e al 75°, tra i quali il secondo goal all’ incrocio da posizione impossibile. Boga in gran serata, autore del 2-0.

Nel Bologna malino la difesa, Skorupski salva almeno un paio di occasioni importanti. Rosso blu tra il centrocampo e l’ attacco pagano l’ età media dei giocatori, troppo alta. Poli e Palacio su tutti, il secondo anonimo. Molto propositivo Orsolini, in goal al 70° al volo, festeggia al meglio la convocazione in nazionale.

Tra la VAR e le sostituzioni Piccinini al 96° fischia la fine della partita, 3-1, il Sassuolo torna a vincere al Mapei, aspettando nel week end i risultati delle altre concorrenti.

Fonti e foto sito Sassuolo.