Non era banale, ma Modena è stata concentrata e sul pezzo, vincendo anche la gara di ritorno, eliminando l’Olympiakos dalla Coppa CEV. Dopo un’epica gara di andata, durata quasi tre ore, Modena questa sera si è sbarazzata senza troppi problemi dei bianco rossi, e vola al secondo turno.

Per Andrea Giani turn-over obbligatorio, e come da lui richiesto, bella risposta del collettivo. Christenson al palleggio. Schiacciatori Pinali, autore di un partitone, Kaliberda e Anderson. Al centro Bossi e Holt. Rossini libero. Nessun cambio, gara senza sbavature. Molto positiva la prova di Elia Bossi.

I set sono stati vinti in bello stile dai gialli, sul punteggio finale di 25-18, 25-22, 25-22. Pireo nettamente più timido rispetto all’andata, con tanti errori a servizio. Greci sempre a rincorrere, tranne nel terzo set, avanti in un paio di circostanze : Finger e Gergye non bastano. Modena chiude in fretta la pratica, trascinata da un sontuoso Pinali.

Domenica si torna di nuovo in campo sempre al Pala Panini, contro Vibo. Il ventisei invece, si va a Padova, verso la pausa di quasi un mese.

Foto add. stampa Modena.