Continua il momento no nero verde; dopo il filotto di risultati utili contro avversari ben più tosti, ora il Sassuolo è in crisi. Tanti infortuni, ma il gioco e il rendimento sono calati vistosamente. Bisognerà intervenire nel mercato per ritrovare tasselli mancanti ai fini di ottenere la salvezza.

Oggi i nero verdi sono scesi in campo con Consigli tra i pali, che ha rimediato il peggio, nonostante i tre goal subiti. Difesa a quattro composta da Toljan, Romagna, Ferrari e Rogerio. Centrocampo che vede il ritorno di Magnanelli, affiancato da uno spento Obiang e da Djuricic. In attacco salvo le prestazioni di Traorè, che ha colpito un palo e di Boga, a tratti indomabile, Caputo in giornata no.

L’Udinese oggi è stata compatta sfruttando al meglio le occasioni a disposizioni, sbloccando dopo neanche un quarto d’ora di gioca il punteggio. Rete di Okaka. Tante occasioni, con il Sassuolo che si fa forza appunto su Magnanelli, Traorè e Boga. Partita di fatto chiusa al 68°, con goal di Sema, due a zero e cali di ritmo. Gloria anche per De Paul, che al 90° chiude i conti 3-0 Udinese.

Prossima gara sabato prossimo alle 18:00 al Mapei contro il Torino, gara tostissima, obbiettivo unico ritrovare il tre punti…nulla è impossibile !

Foto sito Sassuolo.